Alba Parietti scappa dal Coronavirus: ‘Ho molta paura perché ho un problema polmonare atavico’

E’ a Courmayeur con Cristiano De Andrè, la figlie del cantante Fabrizia e Alice e amici
A causa dell’allarme contagio si rifugia nella famosa località sciistica

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è alba-parietti.jpg

Alba Parietti ‘scappa’ dal Coronavirus. L’allarme contagio in Italia le fa paura. La showgirl si rifugia sulle montagne della Valle D’Aosta. E’ a Courmayeur in compagnia di Cristiano De Andrè, le figlie del cantante Alice e Fabrizia De Andrè e altri amici. La Parietti si prende uno stop dagli impegni televisivi. La 58enne si gode la montagna e tanta neve, tra una sciata in solitaria o con l’allegra compagnia che vive questi giorni apparentemente spensierati insieme a lei. Alloggia in uno chalet da sogno, al Residence Courmaison, di fronte al Monte Bianco e a 3 chilometri dal centro di di Courmayeur e a 3 chilometri dagli impianti di risalita.

Alba sembra divertirsi un mondo, invece è colpita dall’epidemia causata dal Covid-19 e ai follower che la rimproverano perché sul social, condividendo molte immagini della vacanza sulla neve, sembra quasi ostentare, confessa: “Ho paura”.

“Alba che senso ha però che tu dalla mattina alla sera ci fai vedere quanto ti diverti e noi …diciamo molte persone che ti seguono, invece, dobbiamo andare a lavorare quotidianamente anche con il Coronavirus in giro”, le sottolinea un utente.
Alba Parietti replica e spiega la sua ‘fuga’ a Courmayeur: “Io ho una grossa fortuna, posso stare qui in questo momento. Ma mi sembra di cercare di partecipare e dare per quanto possibile il mio contributo con la comunicazione. Ho molta paura del Coronavirus perché ho un problema polmonare atavico”. E’ un soggetto a rischio.

La Parietti svela di soffrire anche di asma, una patologia che la costringe a fare ancora più attenzione al momento. La situazione in Italia, del resto, è molto seria. Il governo ha deciso di prendere misure straordinarie per tentare di arginare e rallentare il contagio da Covid-19. Il problema più grave è che rischiano di mancare i posti in terapia intensiva se il trend dei nuovi infetti continua ad aumentare come accaduto fino ad ora. E’ quindi importante fare ognuno la sua parte. Dobbiamo cambiare per qualche settimana le nostre abitudini. Pubblichiamo qui un volantino del Ministero della Salute con alcune indicazioni che vanno assolutamente seguite.
Tra le cose più importanti bisogna smettere di salutarsi dandosi la mano o scambiandosi baci o abbracci. E’ poi fondamentale tenere una distanza di sicurezza dalle altre persone di almeno un metro, meglio se due. Non frequentare luoghi affollati, specie se al chiuso. Non uscire di casa se si hanno sintomi simil-influenzali e assolutamente non recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico, ma chiamare il 1500 o i numeri messi a disposizione dalla regione.

Gossip.it

Tag:, , , , ,