Black Eyed Peas, chi sono gl ospiti della seconda serata di Sanremo 2023

Tra gli ospiti internazionali del Festival ci sarà la famosa band pop statunitense con la sostituta di Fergie

Sul palco dell’Ariston tra gli ospiti speciali della seconda serata del Festival di Sanremo 2023 ci sarà la band pop dei Black Eyed Peas che è pronta a scatenare la propria energia e coinvolgere il pubblico con i loro successi da milioni di stream.

Ma, come è già noto ai loro fan, Fergie non è più con loro e al suo posto è stata accolta come membro ufficiale la giovane J. Rey Soul, come ha confermato will.i.am. Fergie infatti ha scelto di ritirarsi dalle scene per fare la mamma, e i Black Eyed Peas devono fare a meno di lei. “Le vogliamo bene e ci sentiamo ogni tanto, ma adesso è concentrata a fare la mamma” ha detto will.i.am.

CHI SONO I BLACK EYED PEAS

Oggi i Black Eyed Peas sono una band affermata che ha vinto ben 6 Grammy Awards, ma facciamo un salto indietro e conosciamo meglio chi ne fa parte e come è nato questo sodalizio artistico. Il rapper will.i.am e il suo amico fin dai tempi del liceo apl.de.ap già cantavano insieme nella crew Tribal Nation, ma poi decidono di produrre musica e fondano la crew Atban Klann. La Ruthless Records del rapper Eazy-E li mette sotto contratto nel 1992 e registrano un album.

Nel 1995 però Eazy-E muore e finisce la loro collaborazione con la Ruthless. Così quando i due conoscono Taboo formano insieme i Black Eyed Peas e iniziano a esibirsi a Los Angeles e dintorni. Nel 1998 fanno il loro primo album, Behind the Front che riceve ottime critiche e i tre aggiungono alla band la corista Kim Hill che poi negli anni 2000 entra in gioco Fergie con l’album Elephunk perché will.i.am e gli altri si rendono conto di avere bisogno di una voce femminile potente.

I SUCCESSI DEI BLACK EYED PEAS

A novembre 2022 è uscito il loro ultimo disco, Elevation, che include brani come Simply the Best insieme ad Anitta ed El AlfaDon’t You Worry che hanno registrato insieme a Shakira e David Guetta. Alcuni dei loro album sono considerati rivoluzionari nel panorama musicale internazionale come Behind the Front del 1998 e Bridging The Gap, Elephunk e Monkey Business dei primi anni 2000. Poi hanno conquistato il pubblico con The E.N.D., The Beginning, Masters of Sun Vol. 1 e recentemente nel 2020 sono usciti con TRANSLATION che includeva la canzone usata nel film Bad Boys for Life “RITMO”. A Sanremo 2023 faranno sicuramente alcuni dei loro successi per far ballare e cantare l’Ariston durante la seconda serata di festival, l’8 febbraio 2023.





Scroll to Top