Barra delle Notizie

SANREMO PRIMA SERATA, GLI ASCOLTI FANNO BOOM: SHARE OLTRE IL 50%

Vola altissimo il debutto dello show: in media è stato visto da oltre 11 milioni di spettatori

carlo conti - ricky Martin - sanremo 2017Il festival debutta col botto: la prima serata è stata vista in media da 11 milioni 374 mila spettatori con una media del 50,4% di share. La prima parte della serata (dalle 21.14 alle 23.52) è stata seguita da 13 milioni 176 mila spettatori pari al 50.1%, la seconda parte (dalle 23.57 alle 00.54) da 6 milioni 177 mila con il 51.9%. L’anno scorso la prima serata del festival di Conti aveva ottenuto nella prima parte 12 milioni 516 mila spettatori pari al 49.15% di share, nella seconda 5 milioni 907 mila con il 52.31%; la media era stata di 11 milioni 134 mila spettatori pari al 49.48% di share. Molto bene ieri anche il Dopofestival, che ha avuto in media 2 milioni 596 mila spettatori con il 43.1%.
Il debutto di Maria De Filippi, la performance di Tiziano Ferro, la “copertina” di Maurizio Crozza. Lunga, ricca benché non scoppiettante la serata si è aperta in chiave vintage, con una carrellata di successi italiani dagli anni Cinquanta a oggi, brani che non hanno vinto il festival ma sono diventati evergreen della musica italiana, da Nilla Pizzi a Nek, da Bobby Solo a Francesca Michielin. Sta-applaudito l’omaggio di Tiziano Ferro a Tenco nel cinquantesimo della morte, Mi sono innamorato di te in versione acustica (e in bianco e nero), un successo anche il duetto con Carmen Consoli in Il conforto, uno dei brani di maggior successo del momento. Undici i Campioni in gara, votati per metà dalla sala stampa e per metà dal televoto: alla fine, classifica provvisoria e tre nomi al ballottaggio: Clementino, Ron, Giusy Ferreri. Standing ovation per “gli eroi del quotidiano”, i rappresentanti della Guardia di Finanza, della Croce Rossa, del Soccorso alpino, dell’Esercito, della Protezione e dei Vigili del fuoco che hanno prestato soccorso nei luoghi del terremoto e all’hotel Rigopiano. Attualità ma in chiave satirica anche con Maurizio Crozza che nella prima delle sue “copertine” ha preso di mira Renzi, Virginia Raggi, Matteo Salvini. Gran finale con Ricky Martin, il medley dei suoi successi è riuscito a far ballare l’Ariston.
Stasera scendono in campo gli altri 11 Campioni (Bianca Atzei, Chiara, Francesco Gabbani, Gigi D’Alessio, Marco Masini, Michele Bravi, Michele Zarrillo, Nesli e Alice Paba, Raige e Giulia Luzi, Paola Turci, Sergio Sylvestre). Il voto è affidato per il 50% alla sala stampa e per il 50% al pubblico da casa con il televoto. A fine serata la classifica temporanea che indicherà i tre a rischio eliminazione, che domani sera dovranno confrontarsi con i tre Campioni messi in standby dal voto della prima serata, ovvero Clementino, Ron e Giusy Ferreri. I sei saranno impegnati domani in una gara supplementare, e dunque non prenderanno parte alla serata delle cover; con la gara supplementare usciranno definitivamente di scena due concorrenti, mentre i quattro ‘ripescati’ andranno al turno successivo di venerdì con gli altri 16 passati subito nelle due tranche di esibizioni di ieri e di oggi.
E stasera prende il via anche la gara delle Nuove Proposte: si esibiranno in quattro, altrettanti domani. La finale dei giovani è in programma venerdì. Quanto ai superospiti, saranno in scena Hiroki Hara, uno dei maghi più famosi al mondo, Francesco Totti, Keanu Reeves, Robbie Williams, Giorgia e Biffy Clyro.

Alessandra Vitali, La Repubblica

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,