Joaquin Phoenix è stato un vero incubo per gli addetti al trucco sul set di “Joker”

Svelato il comportamento problematico dellʼattore durante la lavorazione del film

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Joaquin-phpoenix.jpg

Dopo la vittoria ai Golden GlobeJoaquin Phoenix è considerato super favorito anche per la corsa agli Oscar come miglior attore protagonissta. Intanto “Joker” è già nella shortlist dell’Academy per il Miglior Trucco. Durante la presentazione dei film che ambiscono a questa statuetta è venuto alla luce di come il comportamento dell’attore sul set sia stato problematico, trasformandosi in un vero incubo per gli addetti al make-up…

Secondo quanto riporta il sito di intrattenimento Next Best Picture, Phoenix “inizialmente voleva occuparsi personalmente del trucco e dell’acconciatura, perciò gli addetti al trucco del film hanno dovuto trovare un compromesso con lui. Inoltre, a quanto pare non gli piaceva essere toccato di frequente”. L’attore aveva “perso oltre 20 chili ed era spesso affamato sul set. Per questo capitava che se ne andasse mentre gli facevano la tinta ai capelli, o che scomparisse durante le riprese tra un ciak e l’altro, dando molti problemi alla troupe che era incaricare di badare ai ritocchi”. 

Per Joaquin Phoneix era quindi difficile rimanere seduto fermo e questo ha portato alcuni problemi: “Il processo di mantenimento del trucco è stato così arduo che la persona incaricata inizialmente aveva deciso di licenziarsi. La troupe cercava di tenere buono l’attore dandogli dei cracker per farlo stare fermo”.

Tgcom24

Tag:, , , , ,