Addio a France Gall, mito della canzone francese

Aveva 70 anni, si era ammalata di cancro al seno un anno dopo la morte del marito, il paroliere Michel Berger, nel 1992. A dicembre era stata ricoverata ufficialmente per una grave infezione. Dal 97 si era ritirata dalle scene ma era uscita dal silenzio nel 2015 per la commedia musicale ‘Resiste’

France Gall

La cantante francese France Gall è morta a Parigi. Aveva 70 anni. “Ci sono parole che non si vorrebbe mai pronunciare. France Gall ha raggiunto il ‘Paradiso bianco’ il 7 gennaio, dopo aver combattuto per due anni, con discrezione e dignità, contro la recidiva di un cancro”, ha affermato la portavoce dell’artista, Geneviève Salama in un comunicato. L’indimenticabile interprete era stata ricoverata a metà dicembre all’ospedale americano di Neuilly, vicino Parigi, ufficialmente per una grave infezione.

Figlia d’arte, nata tra musica e le sue parole. Suo padre, Robert Gall, aveva scritto canzoni per Aznavour e per Edith Piaf, suo marito, sposato nel ’76 era Michel Berger, paroliere, ed è grazie a lui che rinasce, con lui che inizia una nuova carriera dopo anni all’angolo. Con Berger scopre il teatro e fa innamorare di nuovo i francesi.

Katia Riccardi, Corriere della Sera

 

Torna in alto