A.A.A. Cercasi colf per Barbara De Rossi

L’attrice ha chiesto via Twitter un aiuto domestico. «Cercasi colf convivente, minimo di referenze e amante degli animali», ha scritto online, ottenendo in cambio «solo» complimenti alla propria professionalità e qualche candidatura semi-seria

La richiesta è arrivata via Twitter, nella tarda serata di mercoledì. «Cercasi colf convivente», ha scritto online Barbara De Rossi, invitando i suoi seguaci a scriverle in privato. I requisiti posti sono stati pochi. «Minimo di referenze e amante degli animali», ha spiegato, nel breve post, l’attrice, impegnata dal 2016 come conduttrice, su Retequattro, de Il Terzo Indizio.

A risponderle, nella sezione pubblica dei commenti Twitter, sono intervenuti in pochi. Nessuno, nel merito. L’annuncio per una nuova collaboratrice domestica, in grado di prendersi cura dei suoi cani e dei suoi gatti, non è stato ricondiviso, ma commentato da quanti hanno voluto cogliere l’occasione per fare i propri complimenti al volto storico di Amore Criminale. Su Facebook, dove il post è stato ampliato da qualche informazione di più («Vitto, alloggio e stipendio», ha aggiunto), Barbara De Rossi non ha ottenuto maggiore serietà. Qualcuno le ha chiesto se fosse uno scherzo. «No», ha risposto perentoria. Qualcun altro ha elogiato l’attrice per l’opportunità professionale. Altri ancora si sono proposti seriamente, mentre colleghi Facebook se la ridevano sotto il post della De Rossi. Che, online, non sarà forse riuscita a trovare un’adeguata professionista, per sé o per altri, ma di certo avrà potuto trovare pane per la propria autostima.

Claudia Casiraghi, Vanity Fair.

Tag:, , , ,