Gf Vip, Mediaset rinvia il programma di Cesare Bocci. Lui replica: «A voi l’ardua sentenza»

L’improvviso cambio di palinsesto su Canale 5 per venerdì 7 gennaio non è piaciuto Cesare Bocci. Infatti, da tempo, era previsto, uno speciale di Viaggio nella Grande Bellezza dedicato al Quirinale e condotto dall’attore. Ora, invece, Mediaset ha deciso di mandare in onda la sesta puntata del GF Vip e il programma di Bocci è stato rimandato a data da destinarsi, molto probabilmente in concomitanza con l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica.

A quanto pare, Cesare non è stato informato della novità dall’azienda ma ha scoperto tutto tramite alcuni siti web. Infatti, su Instagram l’interprete ha pubblicato una schermata con i vari titoli che riportano la notizia. «A voi l’ardua sentenza…» ha scritto nella didascalia.

Subito, a supporto dell’attore, sono intervenuti i follower, commentando con : «Cosa ci fai ancora a Mediaset?», ha chiesto un follower. «Esatto!», ha replicato Cesare Bocci. Quest’ultimo ha poi ricevuto il sostegno di molti attori tra cui Alessio Vassallo, che ha commentato così: «Purtroppo quella rete dovrebbe fare solo determinate cose. E basta. Scandaloso». Per Antonia Liskova tutto l’affare è semplicemente «Vergognoso».

Anche l’attore, Michele La Ginestra, è stato piuttosto duro sulla questione: «L’unica logica che segue è quella di fare ascolti, puntando solo sulla soddisfazione della curiosità becera di un pubblico attratto esclusivamente dalle urla e dagli schiamazzi di terz’ordine. Teniamo duro». 

Al momento Mediaset non ha ancora replicato all’attacco di Cesare Bocci, idem per Alfonso Signorini.

Leggo.it

Tag:, , ,

Posting....
Exit mobile version