PAOLA IEZZI SI CONFESSA: «COSÌ SONO USCITA DALLA DEPRESSIONE»

paola iezzi«Sono riuscita a uscire da un periodo di crisi piuttosto duro. Per tre anni ho sofferto di depressione, non vedevo la luce», a parlare Paola Iezzi, del famoso ex duo musicale formato da Paola e Chiara: «La divisione da mia sorella – ha raccontato in un’intervista a “F” – dopo vent’anni di carriera musicale insieme, è stata molto dolorosa, come un divorzio. Mi sentivo confusa: tutto quello in cui avevo investito era finito, morto. Credevo di non avere forza per rimettermi in piedi».
Paola ha cambiato lavoro e la cosa l’ha aiutata («Ho iniziato a fare la deejay: stare in console mi ha fatta rinnamorare della vita e della musica. Così sono tornata a cantare da sola. Il mio nuovo brano, Lovenight, rappresenta la mia voglia di mettermi in gioco»), così come la presenza del compagno, Paolo Santambrogio: «Stiamo insieme da nove anni. E’ solido, serio, so che c’è sempre. L’amore richiede un impegno enorme se si vogliono grandi risultati. E’ tutto quello che abbiamo, la soluzione o la causa dei problemi. Il sesso? Come direbbe Woody Allen è molto sopravvalutato».

Il Messaggero

Torna in alto