Eleonora Brigliadori: “Sono in attesa delle scuse da parte di Nadia Toffa”

Eleonora Brigliadori non chiude il fronte delle polemiche con Nadia Toffa.

La conduttrice de Le Iene di fatto è stata pesantemente attaccata dall’ex annunciatrice tv. L’attacco è arrivato con un commento su Facebook in cui la Brigliadori affermava che “chi è causa dei suoi mali deve riflettere”. Un riferimento al cancro contro cui sta combattendo la conduttrice de Le Iene. La frase su Facebook della Brigliadori le è costato il posto nella nuova edizione di Pechino Express.

Ma dopo la bufera, passa al contrattacco e in un’intervista al settimanale “Sono”, la Brigliadori adesso chiede le scuse della Toffa con cui aveva avuto un diverbio piuttosto acceso durante la realizzazione di un servizio per le Iene: “Sono in attesa delle scuse da parte di questa signora. È penale quello che ho subito – aggiunge a Sono -. Sono stata aggredita. Spero che venga a trovarmi, per spiegarle che il contatto che c’è stato tra noi due non è stato un attacco, ma un gesto di protezione nei suoi confronti dettato dalle forze spirituali con le quali ero in contatto in quel momento, mentre stavo celebrando un rito funebre”. Insomma lo scontro tra le due non si è ancora chiuso e quanto pare potrebbe durare a lungo.

Luca Romano, Ilgiornale.it

Tag:, , , , , , , , ,