Rai 3, Kilimangiaro conquista quattro prime serate

Camila Raznovich conclude la fortunata stagione del Kilimangiaro con la promozione da parte del direttore di Rai3, Stefano Coletta: quattro (impreviste) puntate (dalla prossima domenica) in prima serata su Rai3. Per nulla intimorita dal ritorno in Rai di Licia Colò, conduttrice delle prime tre edizioni del Kilimagiaro, sta programmando la nuova stagione ma intanto a supporto di queste quattro serate speciali ha chiamato l’alpinista Reinhold Messner e lo scrittore Paolo Giordano.Veronica Maya in attesa del debutto in autunno alla conduzione di Weekend d’Italia, nuovo programma di Canale5 che farà il verso a Sereno Variabile (Rai2) è tornata su Rai1 in Quelle brave ragazze, il talk al femminile che inizia in coda a Unomattina Estate. Accanto a lei Valeria Graci, Mariolina Simone e Arianna Ciampoli. Per Veronica Maya una specie di rodaggio prima di passare alla concorrenza.Eleonora Daniele riconfermata alla ripresa autunnale di Sabato Italiano. Il risultato di 1,4 milioni di telespettatori (14,4%) ha convinto il direttore di Rai1, Angelo Teodoli, a riproporre la squadra. Anche se su Canale5 Silvia Toffanin, con Verissimo, ha quasi sempre fatto meglio, con una media di 2,6 milioni (20,8%). La gara riprenderà in autunno. Paolo Bonolis arriva in prima serata dopo una stagione nel preserale con Avanti un altro (Canale5, una media di 4,3 milioni, 21,6%). Questa sera ultima e speciale puntata prima delle vacanze, principale ospite sarà Barbara D’Urso. In attesa che Bonolis, dopo tante riproposizioni, trovi un altro nuovo programma al top.Paolo Rossi, anchorman calcistico prima di Sky e poi di Premium, è corteggiato dalla Rai. Gabriele Romagnoli, direttore di RaiSport, lo vorrebbe per le telecronache della Champions League, che avrà quattro squadre italiane con forte seguito (Juventus, Napoli, Roma e Inter). Lui è orientato ad accettare. Unico problema: a Romagnoli scade il contratto e la redazione reclama la sua sostituzione. Rossi potrebbe ritrovarsi senza sponsor.Gigi Proietti (Rai1 sta mandando in replica le puntate di due anni fa di Cavalli di battaglia) ha terminato le riprese della terza serie della fiction Una pallottola nel cuore (regia di Luca Manfredi) che Rai1 proporrà in ottobre ma potrebbe anche ritentare con un programma tutto suo. Dice: «La Rai mi sta corteggiando da tempo, ci sto pensando, ma sto temporeggiando: fare oggi un one man show non è facile. La tv odierna è complicata, l’ascolto, lo share, gli indici di gradimento, una roba da esperti».Tiberio Timperi lascia, dopo 22 anni, la conduzione di Uno mattina in famiglia. Trasloca alla Vita in diretta, sempre su Rai1. Prima puntata il 15 settembre. Affiancherà Francesca Fialdini. Ha salutato il pubblico con un toccante ricordo del padre, dipendente Rai: «Permettetemi di fare un ringraziamento alle maestranze Rai ma soprattutto a un tecnico che, qualche anno fa, era dietro le telecamere, confuso tra macchinisti e cameraman. A lui sono debitore per avermi insegnato onestà, il non mollare mai, l’etica del lavoro e l’amore per questa azienda. Lo guardavo con orgoglio e lui guardava con orgoglio me. Dedico questi 22 meravigliosi anni a mio padre Flavio ».Antonella Clerici e il passaggio di testimone a Elisa Isoardi, che condurrà la prossima edizione de La prova del cuoco (Rai1, 1,8 milioni di telespettatori, 17,5%). Saluta la Clerici: «Faccio i miei migliori auguri a Elisa Isoardi. Da supplente diventa conduttrice a tutti gli effetti». Risponde la Isoardi concludendo il suo programma Buono a sapersi (Rai1, 800 mila, 14,2%): «Ci rivedremo a settembre cercando di fare la prova più bella». La prova è ovviamente quella del cuoco e la Clerici non l’ha presa bene.Lino Guanciale ha terminato le riprese di L’allieva, la fiction di Rai1 di cui è protagonista insieme ad Alessandra Mastronardi. Sarà in palinsesto la prossima stagione. Ma Guanciale recita pure nella nuova serie di Non dirlo al mio capo (Rai1), insieme a Vanessa Incontrada, in programmazione a fine anno. Non solo. Ora è sul set, a Trieste, del seguito de La porta rossa (Rai2), scritta da Carlo Lucarelli. Insomma, per Guanciale una full immersion televisiva.Giovanni Ciacci sembra intenzionato a non condurre la prossima stagione di Detto Fatto (Rai2). Poiché se ne va Caterina Balivo (trasloca a Rai1) che sarà sostituita da chi supererà il provino tra Bianca Guaccero, Laura Chiatti ed Elena Santarelli, pure lui medita di abbandonare: «Non so se tornerò a Detto Fatto. Sicuramente sono molto legato al programma, ma mi hanno offerto altre cose, sto valutando. Il mio futuro è incerto». Vuoi vedere che Rai2 dovrà fare provini anche per un nuovo conduttore?Lucia Annunziata e il conflitto d’interessi. Chi chiama a commentare la formazione del nuovo governo nella sua rubrica In mezz’ora (Rai3)? Il vicedirettore del web giornale Huffington Post, Alessandro De Angelis. Cioè il suo vice, poiché l’Annunziata è il direttore dell’Huffington Post.Maria De Filippi con Amici (Canale5) sconfigge nettamente la domenica sera (4 milioni, 21,8%) Fabio Fazio che su Rai1 con Che tempo che fa si ferma a 3,5 milioni (16,9%). La rete ammiraglia esce sconfitta anche nel sabato sera: la replica di Cavalli di battaglia (con Gigi Proietti) convince 2 milioni di telespettatori (14%) mentre Canale5 ne raccoglie (ma su un periodo più lungo) 2,3 milioni (12,6%). Il terzo posto spetta ad Alberto Angela, che continua a macinare ascolti col suo Ulisse (Rai3), seguito da 1,6 milioni (9,4%).Francesco e Sergio Manfio sono gli ideatori del progetto, i produttori e i registi dei film che compongono Ciak Junior, ovvero il cinema fatto dai ragazzi (Canale5 dal 10 giugno alle 11,15 per quattro puntate). I cortometraggi sono scritti e interpretati dai ragazzi, con l’intento di far conoscere agli studenti come nasce un prodotto audiovisivo. Ogni anno vengono coinvolti un gran numero di studenti delle scuole medie e superiori.Stefano Chiarazzo, di Social Radio Lab, ha indagato sulle radio più seguite su Twitter. Risultato della sua ricerca: al primo posto vi è Radio Deejay con 2,4 milioni di follower, seguita da: Radio 105 (1,5 milioni), Rds (880 mila), Rtl (768 mila), Radio Italia (665 mila) e Radio KissKiss (618 mila). RadioRai è fuori classifica ma con una consolazione: negli ultimi tre mesi è stata Radio2 a conquistare un numero maggiore di nuovi follower (3.500) davanti a Radio24 (1.900) e Radionorba (1.500).Gaia Tortora invita a Omnibus (La7) Alessandro Barbano, direttore del Mattino, improvvisamente dimissionato dall’editore (il quotidiano fa parte del Gruppo Caltagirone) e sul web è sommersa dalle critiche dei grillini che esultano per il defenestramento incolpando l’ex direttore di propaganda anti M5s. Lei risponde su Twitter: «Ho ricevuto una dose di insulti. Ma sappiate che dei vostri deliri non me ne importa nulla». Insomma, Tortora è tutt’altro che Gaia.Elisa Isoardi, che condurrà la prossima serie della Prova del cuoco (Rai1), dal 2014 fa coppia con Matteo Salvini e durante i giorni febbrili del varo del nuovo governo ha voluto appoggiare pubblicamente, via social, il leader della Lega, postando una citazione del musicista e scrittore Gio Evan: «È da quando muoio dalla voglia di rivederti che penso che qui c’è di mezzo l’amore». Poi l’hashtag: #ioetecomenellefavole.Claudio Lippi chiosa la sua partecipazione a Domenica In (Rai1): «Un’esperienza avvilente. Mi hanno fortemente voluto nel cast sin dall’inizio, ma dalla prima puntata c’è stato un uso improprio della mia persona e non si è più potuto recuperare. Il progetto con le signore Parodi, ahinoi, è fallito sul nascere. Ho fatto quel che mi è stato chiesto, cioè niente, e ho portato avanti faticosamente la mia inutile presenza».

Giorgio Ponziano, italiaoggi.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,