Pasqua e Pasquetta, cosa mettere nel beauty case per un weekend

L’arrivo della Pasqua dà il via ai weekend delle gite e dei viaggetti fuoriporta. La primavera 2023 è costellata di giornate di ponte in cui, prendendo di fatto pochissime ferie dal lavoro, è possibile potersi concedere delle mini vacanze. Vediamo allora quali sono i “must have” beauty da portare sempre con sé per non rinunciare alla propria routine quotidiana di bellezza.

Il beauty case perfetto per Pasqua e Pasquetta (ma non solo) prevede innanzitutto una buona organizzazione del poco spazio a disposizione. Primo passo da fare è procurarsi dei piccoli contenitori da viaggio e boccette travel size. Utilissimi e molto preziosi sono anche i campioncini monodose che si ricevono solitamente in omaggio dopo un acquisto nelle profumerie e dai rivenditori beauty di fiducia. Oltre a spazzolino e dentifricio, a bagnoschiuma, shampoo e balsamo, al deodorante e alla crema corpo, la lista dei prodotti necessari e indispensabili non può non prevedere anche quelli per la skincare e il make up.

Non si può partire senza includere nel bagaglio la crema viso, il contorno occhi e i prodotti per il trucco: fondotinta, correttore, fard e illuminanti, palette di ombretti per gli occhi, mascara e un paio di rossetti, uno per il giorno e l’altro per la sera. Non si può rinunciare neppure al profumo. Se la meta è al mare oppure in montagna, mai senza una crema o un latte con la protezione solare. Non vanno lasciati a casa nemmeno salviette struccanti, detergente viso e qualche dischetto di cotone, elastici e una spazzola per i capelli.

Torna in alto