Loki, il trailer della serie con Tom Hiddleston

Disney+ ha diffuso le prime immagini della serie Marvel Studios che segue le vicende del dio dell’Inganno quando esce dall’ombra di suo fratello, dopo gli eventi di Avengers: Endgame

Disney+ ha diffuso le prime immagini della serie Marvel StudiosLoki” in cui il protagonista è il dio dell’Inganno interpretato da Tom Hiddleston.

“LOKI”, COSA SAPPIAMO DELLA SERIE

La produzione originale “Loki” si concentrerà sul dio dell’Inganno e fratello di Thor, dopo gli eventi di “Avengers: Endgame” del 2019. Eravamo rimasti alla scomparsa di Loki con il Tesseract e con la creazione di una linea temporale inedita. La nuova serie Disney+ esplora gli eventi successivi: il dio dell’Inganno si ritrova a dover affrontare diversi problemi con l’agenzia burocratica TVA (Time Variance Authority). La serie originale Marvel Studios debutterà in esclusiva su Disney+ dall’11 giugno 2021.
Dal trailer si intuiscono le conseguenze della modifica del flusso temporale da parte di Loki, con i capi della TVA che chiedono il suo aiuto per sistemare le cose, restando però sospettosi e diffidenti nei suoi confronti. Il creatore e showrunner di “Loki” è Michael Waldron mentre alla regia troviamo Kate Herron, che in passato ha diretto episodi di “Sex Education”, “Five by Five” e “Daybreak”. Nel cast, oltre a Tom Hiddleston, troviamo Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Sophia Di Martino, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant. La serie prevede un continuo: la stagione 2 è infatti già in fase di sviluppo.

“LOKI”, I PROTAGONISTI

I due protagonisti della serie sono Tom Hiddleston e Owen Wilson. Tempo fa Tom Hiddleston aveva dichiarato: “Negli anni tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame mi sono state fatte due domande: Loki è davvero morto, e cosa sta facendo Loki con quel cubo? La serie risponderà ad entrambe le domande”. Hiddleston veste nuovamente i panni del Dio dell’inganno e fratello adottivo di Thor. Questa versione di Loki ha creato una nuova linea temporale in “Avengers: Endgame” (2019) e non ha vissuto gli eventi di “Thor: The Dark World” (2013) e “Thor: Ragnarok”, in cui si era redento per i suoi crimini prima di morire in “Avengers: Infinity War” (2018). Owen Wilson è invece Mobius M. Mobius, un membro della Time Variance Authority (TVA), un’organizzazione che si occupa di monitorare le varie linee temporali e il multiverso.

CHI È LOKI

Loki, anche conosciuto come il dio dell’Inganno, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee, Larry Lieber (testi) e Jack Kirby (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Journey into Mystery (vol. 1) n. 85 (ottobre 1962). Nell’MCU (l’universo cinematografico Marvel), Loki è interpretato dall’attore britannico Tom Hiddleston, che ha vestito per la prima volta i panni dell’anti-eroe nel film Thor del 2011. Loki è un anti-eroe ed è dotato del potere di creare illusioni e di mutaforma. Ispirato all’omonima divinità della mitologia norrena, Loki, noto come il “dio dell’Inganno” o il “dio delle Malefatte” è uno dei più pericolosi supercriminali dell’Universo Marvel, figlio adottivo di Odino, nonché fratello adottivo di Thor.

Tag:antieroe, Avengers, Avengers Endgame, Avengers: Infinity War, dio dell'inganno, disney+, fumetti marvel, loki, marvel, Marvel Comics, Marvel Studios, mobius m. mobius, owen wilson, serie tv, srie, Stan Lee, supereroi, thor, Tom Hiddleston, tva

Exit mobile version