“Bridgerton” dice addio al duca di Hastings: René-Jean Page non ci sarà nella seconda stagione

“Bridgerton” perde il bel duca di Hastings. La seconda stagione della popolare serie sarà infatti senza il personaggio di Simon, interpretato da Regé-Jean Page. Secondo fonti l’attore inglese era sotto contratto solo per una stagione.  Ad annunciarlo sull’account social ufficiale della serie Netflix è stata naturalmente Lady Whistledown: “Miei cari lettori, mentre tutti gli occhi sono puntati sulla ricerca di Anthony Bridgerton di una compagna, dobbiamo dire addio a Regé-Jean Page, che in modo così trionfante ha interpretato Simon Basset, duca di Hastings. Ci mancherà, ma sarà sempre parte della nostra famiglia…”. Su Instagram Regé-Jean Page ha dedicato un post per salutare tutti i fan, la serie e i colleghi: “La corsa di una vita. È stato un vero piacere e un privilegio essere il tuo duca. Unirsi a questa famiglia, non solo sullo schermo, ma anche fuori. Il nostro cast, la troupe, i fan eccezionali e incredibilmente creativi e generosi – è andato tutto al di là di qualsiasi cosa avrei potuto immaginare. L’amore è reale e continuerà a crescere”. La sua dipartita non deve sorprendere più di tanto però,  anche perché secondo lo schema dei romanzi di Julia Quinn su cui è basata la serie, ogni stagione si focalizza su personaggio diverso. Nel caso di “Bridgerton 2” il protagonista principale sarà Anthony Bridgerton interpretato da Jonathan Bailey. Confermata invece la presenza di Daphne Bridgerton (Pheobe Deynevor) che continuerà ad essere una moglie e una sorella devota impegnata anche ad aiutare il fratello Anthony nel trovare una compagna.

Tgcom24

Tag:, , , ,