L’8 marzo Radio2 suona al femminile

Si avvicina l’8 marzo, giornata internazionale dei diritti della donna, una ricorrenza che con il passare del tempo è diventata anche spazio per ripercorrere i passi del lungo percorso fatto dalle donne nel corso dei secoli per raggiungere la parità di genere e per tenere desta l’attenzione sulla strada ancora da fare. Per rendere speciale questa giornata Rai Radio2 suonerà al femminile con una playlist interamente dedicata alle più belle voci della musica italiana e internazionale.
Una scaletta musicale eterogenea, che scandirà l’intera domenica 8 marzo attraverso i brani che hanno fatto la storia della musica di tutti i tempi. A partire da classici come Quello che le donne non dicono di Fiorella Mannoia, testimonial dell’operazione, o Woman di Neneh Cherry, passando per Mia Martini (nella foto), che con Piccolo Uomo fece i suoi primi passi nel mondo della musica. Immancabile una delle più celebri personalità della cultura popolare del Novecento, Aretha Franklin, la regina del soul, che dominerà la playlist di domenica con (You make me feel) a natural woman e Respect. Un percorso di continui rimandi tra la musica di ieri e di oggi e che quindi va indietro nel tempo con Cindy Lauper e la sua storica Girls just wanna have fun e con Caterina Caselli con Nessuno mi può giudicare fino ad arrivare al recentissimo successo di Giordana Angi con il suo brano sanremese, Come mia madre.
L’8 Marzo di Rai Radio2 sarà anche in streaming su RaiPlayRadio.it/Radio2, sulla app RaiPlay Radio e con contenuti speciali sulle pagine facebook, instagram e twitter di @RaiRadio2.

Tag:8 marzo, giornata, passi, percorso, radio2

Exit mobile version