Al via “LA SCELTA”: Le interviste esclusive di Ezio Mauro a Beppino Enlgaro, Giuseppe Pecoraro, Isabel Allende

Il nuovo programma di Ezio Mauro che esplora alcune scelte epocali che hanno segnato la vita del mondo e del nostro Paese. Si parte con l’intervista a Beppino Inglaro, a 14 anni dall’anniversario della morte della figlia Eluana

Dopo la prima puntata andata in onda in anteprima nel giorno dei funerali di Benedetto XVI e dedicata alla sua scelta di rinunciare al papato, raccontata attraverso un faccia a faccia con Monsignor Georg Gänswein, prende il via da lunedì 6 febbraio alle 23:15, in prima visione su Rai3, con tre puntate inedite da 45’, il nuovo programma di Ezio Mauro “LA SCELTA”, una produzione Rai Approfondimento e Stand by me, che esplora alcune decisioni che hanno segnato la storia del mondo e del nostro Paese.

Attraverso interviste – evento con grandi protagonisti, Ezio Mauro indaga in ogni puntata le radici profonde, le ragioni morali, etiche, storiche dietro a scelte epocali, in un racconto che si avvale anche di contributi di autorevoli esperti e di immagini e filmati di repertorio, restituendo allo spettatore una chiave di lettura per decifrare complessi temi di attualità, politica, cultura e società.

Nella seconda puntata, in occasione dell’anniversario della sua morte (il 9 febbraio 2009), la storia di Eluana Englaro viene raccontata attraverso l’intervista esclusiva con il padre Beppino Englaro, che ruota attorno al fatidico momento della scelta di affermare il diritto della figlia a morire. Una scelta avvenuta il 22 gennaio 1992, quattro giorni dopo il terribile incidente che la fece entrare in stato vegetativo permanente, ma portata a termine solo dopo un calvario di 17 anni, durante i quali i genitori di Eluana hanno combattuto contro tutto e tutti per cercare di sostenere la sua volontà e dare voce a una persona che voce non aveva.

Arricchiscono il racconto le testimonianze di S.E.R Cardinale Camillo Ruini, che approfondisce il punto di vista della Chiesa in merito al dibattito sul fine-vita, del Prof. Riccardo Massei, all’epoca primario di Rianimazione dell’Ospedale di Lecco, che si è sempre opposto alle richieste di Beppino e Saturna di interrompere dapprima le manovre rianimatorie e in seguito i trattamenti di nutrizione e idratazione obbligatoria, e della Dott.ssa Maria Gabriella Luccioli, una delle prime donne giudici in Italia, Presidente della Sezione della Corte di Cassazione che ha emesso la sentenza decisiva che ha permetto a Beppino Englaro di portare a termine la sua battaglia.

Nelle puntate successive, rispettivamente in onda il 13 e il 20 febbraio, verranno le “scelte” del Prefetto Giuseppe Pecoraro, che racconta per la prima volta in tv la scelta su come trattare il corpo del nemico, ovvero la difficile decisione sulla sepoltura – che nessuno voleva ospitare – di Erich Priebke, il boia delle Fosse Ardeatine morto sul territorio italiano, e, infine, la scelta che ha segnato la storia del Cile e del mondo intero, quella del sacrificio di Salvador Allende che morì nel Palazzo presidenziale preso d’assalto dalle forze armate durante il golpe del 1973, attraverso un intenso faccia a faccia tra Ezio Mauro e la scrittrice di fama mondiale, Isabel Allende, nipote del presidente cileno.

“LA SCELTA” è una produzione Rai Approfondimento e Stand by me, un programma di Ezio Mauro, prodotto da Simona Ercolani, scritto con Lorenzo De Alexandris, Riccardo Liberatore, Simone Passarella. Produttore esecutivo Simona Meli. Delegato Rai Maria Laura Ballesio. Regia di Cristian Di Mattia.

Torna in alto