Barra delle Notizie

Twin Peaks, morto a 83 anni l’attore Al Strobel

Strobel, che in dieci episodi delle due stagioni del cult horror, thriller, giallo e fantastico degli anni Novanta ha intepretato “l’uomo con un braccio solo” Phillip Gerard, si è spento il 2 dicembre a Eugene, in Oregon. “È un essere umano insostituibile e sarà sempre una parte importante della nostra famiglia di Twin Peaks” ha scritto Sabrina Sutherland, produttrice della serie e braccio destro del creatore David Lynch

A diciassette anni Al Strobel ha perso un braccio in un incidente d’auto. In dieci episodi delle due stagioni della serie televisiva I segreti di Twin Peaks, in onda tra il 1990 e il 1991, l’attore ha interpretato “l’uomo con un braccio solo” Phillip Gerard, il venditore ambulante di calzature che ha asportato uno dei suoi arti per impedire a una sinistra entità di possedere il suo corpo. Nel cult horror, thriller, giallo e fantastico ideato da David Lynch e Mark Frost, Strobel ha animato una delle scene più memorabili della serie, intonando un poema inquietante e pronunciando le parole “fuoco cammina con me”. Venerdì 2 dicembre Strobel è morto, per cause non rese note, a Eugene, in Oregon, all’età di 83 anniSabrina Sutherland, produttrice di Twin Peaks e braccio destro di David Lynch, ha rilasciato un comunicato a nome della famiglia: “Attraverso l’oscurità del futuro passato e molta tristezza diciamo addio ad Al Strobel. È un essere umano insostituibile e sarà sempre una parte importante della nostra famiglia di Twin Peaks”.

CARRIERA E CORDOGLIO

Strobel ha recitato anche nel prequel Twin Peaks: Fuoco cammina con me del 1992 e, dopo il ritiro dalle scene nei primi anni Duemila, è tornato sugli schermi nel 2017 nella terza stagione della serie Twin Peaks – Il ritorno. L’attore, apparso inoltre in altri progetti come il film tv del 1991 Figlio delle tenebre e le pellicole Megaville nel 1990 e Ricochet River, con Kate Hudson, nel 2001, è stato ricordato con affetto dai colleghi del set. “Oh no…Caro Al…come quelli di voi abbastanza fortunati da averlo incontrato nel corso degli anni, che gentiluomo caloroso e meraviglioso era” ha scritto il co-creatore di Twin Peaks Mark Frost. “Triste, triste notizia” ha proseguito l’attore Dana Ashbrook, che nella serie ha interpretato il giovane ribelle Bobby Briggs. “Era il più dolce degli uomini. Uno straordinario narratore…e guardarlo girare una sigaretta con una mano sola – pura magia”. Tra le condoglianze, anche quelle del produttore Harley Peyton: “L’attore più autentico che abbia mai incontrato. Così preciso così reale. Rip. Al”.

Tag: , , , , , , , , , ,