Mtv Ema 2018 nel segno del “girl power”: trionfo di Camila Cabello, festa per Janet Jackson

Si è svolta a Bilbao la cerimonia di premiazione 2018. Per il Best Italian Act ha vinto Annalisa

Serata di festa a Bilbao per la musica internazionale con la consegna degli Mtv European Music Awards 2018. Un’edizione nel segno del “girl power”. Non solo per il trionfo di Camila Cabello, che si è portata a casa 4 premi su 6 nomination, tra cui quelli per Best Song e Best Artist, ma anche per il premio alla carriera a Janet Jackson. Altre grandi protagoniste sono state RosaliaNicki Minaj e Hailee SteinfieldAnnalisa premiata Best Italian Act. Nella serata spagnola sono state insomma le donne a prendersi tutta la scena, o quasi. L’onere e l’onore di aprire lo show all’Exhibition Centre è toccato a Nicki Minaj insieme alla band inglese tutta al femminile delle Little Mix, portabandiera della lotta contro i pregiudizi nei confronti delle donne (insieme hanno cantato “Woman Like Me”, frutto della loro collaborazione). L’esplosiva e prorompente rapper si è anche portata a casa due premi, Best Look e Best Hip Hop. Uno show spettacolare, come nella tradizione degli Ema, con un palco circolare mobile al centro del palazzetto al quale erano collegate, a raggiera, altre quattro piattaforme. Non sono mancati fiamme, fuochi d’artificio, giochi di luci, coriandoli, una vera e propria pioggia (durante l’esibizione di un’intima versione di “Without Me” di Halsey), decine di performer e ballerini, entrate in scena d’impatto come quella di Brendon Urie dei Panic! A The Disco (Best Alternative), che si è calato dal soffitto sulle note di “High Hopes”.  Grande protagonita dello show è stata Janet Jackson, premio per una carriera lunga oltre 40 anni. La vincitrice del Global Icon Award, è stata tra le artiste più acclamate e lei, per ringraziare il pubblico, ha regalato un medley di alcuni suoi successi: “Made For Now”, “All For You” e “Rhythm Nation”. Al momento di ritirare il premio, ha voluto farsi portavoce dei diritti delle donne e contro ogni discriminazione (“Sono con tutte le donne abusate, facciamo sentire la nostra voce”). Ma ad entusiasmare il pubblico è arrivata anche la rivelazione spagnola Rosalia, con “Malamente” e le sue sonorità ispirate al flamenco. L’Italia ha messo del suo con la vittoria di Annalisa come Best Italian Act (battendo Ghali, Calcutta, Liberato e Shade).  Bebe Rexha ha voluto con sé cento ballerini e una vasca da bagno per la sua “I’m A Mess”. Jason Derulo ha omaggiato Andrea Bocelli, con una versione, non esattamente all’altezza del tenore italiano, di “Time To Say Goodbye”, prima di attaccare “Goodbye” con David Guetta e Nicki Minaj. Per Alessia Cara (Best World Stage) una colorata performance su “Trust Me Lonely”. Jack & Jack, star del web made in Usa, sulle note di Rise, si sono librati in volo tra fan adoranti. Durante lo show c’è stata anche spazio per i Muse, con “Pressure”, dal concerto di sabato sera al San Mames Stadium. A chiudere, il dj dalla testa a caramella, Marshmello (Best Electronic) con Anne-Marie per “Friends” e con Bastille per “Happier”. Sul palco cinque gigantesche teste Marshmello gonfiabili, mentre decine di palline più piccole hanno invaso l’Exhibition Centre per il gran finale.

Questi i premi e i vincitori degli Mtv Ema 2018:
– BEST ARTIST – Camila Cabello
– BEST VIDEO – Camila Cabello – “Havana” ft. Young Thug
– BEST SONG – Camila Cabello – “Havana” ft. Young Thug
– BEST POP – Dua Lipa
– BEST NEW – Cardi B
– BEST LOOK – Nicki Minaj
– BEST HIP HOP – Nicki Minaj
– BEST LIVE – Shawn Mendes
– BEST ROCK – 5 Seconds of Summer
– BEST ALTERNATIVE – Panic! At The Disco
– BEST ELECTRONIC – Marshmello
– BIGGEST FANS – BTS
– BEST WORLD STAGE – Alessia Cara, MTV Spotlight a Hyperplay, Singapore 2018
– BEST PUSH – Grace VanderWaal (Dicembre 2017)
– BEST US ACT (WORLDWIDE ACT) – Camila Cabello
– GLOBAL ICON AWARD – Janet Jackson
– BEST ITALIAN ACT – Annalisa

Sono stati inoltre assegnati i nuovi riconoscimenti Ema Generation Change a 5 giovani: Sonita Alizadeh, 21 anni, Afghanistan; Mohamad Aljounde, 17 anni, Libano; Ellen Jones, 20 anni, UK; Xiuhtezcatl “X” Martinez, 18 anni, USA; Hauwa Ojeifo, 26 anni, Nigeria.

TGCOM24

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,