Emma Marrone, l’ex datrice di lavoro: “Era una brava commessa”

Emma Marrone trionfava nel 2009 con la vittoria della finale di Amici di Maria De Filippi, battendo l’avversaria Loredana Errore.

Se per molti la vittoria del talent-show di Canale 5 avrebbe cambiato nel profondo la cantante salentina, per altri la Marrone sarebbe rimasta la stessa. E a ritenere che Emma continui ad essere la ragazza umile e coi piedi per terra di un tempo, nonostante il successo ad oggi raggiunto, è un’ex datrice di lavoro della cantante di “Sarò libera”.

L’ex datrice di lavoro ricorda Emma Marrone

Così come viene riportato nel nuovo numero cartaceo del settimanale Di più tv, incalzata da alcune domande sul suo rapporto maturato con Emma Marrone, la signora Claudia ha rivelato che l’ex pupilla di Maria De Filippi ha lavorato come commessa:”Emma era una brava commessa. Aveva un carattere schietto, non le mandava mai a dire. Ci metteva il cuore, voleva fare la cantante, ma non aveva ancora ottenuto nulla. E per non pesare sulla famiglia, lavorava qui con me. Era molto attenta ad aiutare gli anziani”.

L’ex datrice di lavoro della Marrone ha confidato, inoltre, che la cantante non è mai cambiata suoi confronti e, ogni volta che va a farle visita in Puglia, ad Aradeo, Emma le svaligia il negozio: “Non è per nulla sparita: quando torna dai genitori, passa sempre a salutarmi e ogni volta si compra qualche abito. Io rimango sempre stupita: ‘Ma tu sei vestita dai migliori stilisti e compri qui da me’. E lei: ‘Questi tuoi vestiti mi piacciono'”.

Serena Granato, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,