Cinema: in sala due classici Simenon

‘Panico’ e ‘Maigret e il caso Saint-Fiacre’, mostra nel 2020

A 30 anni dalla sua scomparsa – avvenuta il 4 settembre del 1989 – la Cineteca di Bologna, in collaborazione con Adelphi, ricorda Georges Simenon portando dal 6 maggio e per tutto il mese nelle sale italiane – con il progetto ‘Il Cinema Ritrovato‘ – due classici restaurati: ‘Panico‘, diretto nel 1946 da Julien Duvivier e ‘Maigret e il caso Saint-Fiacre‘, pellicola del 1959 firmata da Jean Delannoy. All’inizio del 2020, inoltre, nel pieno centro di Bologna, nel Sottopassaggio di Piazza Re Enzo, la Cineteca e Adelphi allestiranno la mostra ‘Da Sim a Simenon’ percorso fotografico attraverso i viaggi – compiuti negli anni tra il 1903 e il 1936 – e le immagini scattate dallo stesso Georges Simenon. La mostra seguirà i viaggi dello scrittore e allo stesso tempo si metterà sulle tracce del Simenon uomo, artista, scrittore, giornalista, fotografo, cineasta, comunicatore negli anni della formazione e dell’esordio, fino ad arrivare al suo diventare scrittore professionista e alla nascita di Maigret.

Ansa

Tag:, , , , ,