«Never Worn White», così Katy Perry canta il suo amore a Orlando Bloom

La popstar, che dal San Valentino 2018 è promessa sposa dell’attore, ha riversato in una canzone gioie e dolori del suo rapporto. «Grazie a Dio, sei stato abbastanza uomo da venire a rispondere alle preghiere di mia mamma»

Never Worn White, Mai vestita di bianco. Katy Perry, che nel video del nuovo brano ha voluto annunciare la sua prima gravidanza, non ha scritto una canzone, ma una confessione sentimentale. Qualcosa che l’aiutasse a spiegare, a sé, forse, prima che agli altri, la ragione delle sue paure, la causa delle incertezze e l’esistenza di un amore, quello per Orlando Bloom, più forte di qualsiasi esperienza passata. «Il Paradiso è il luogo in cui potremmo essere, ma io ho camminato sul crinale dell’amore senza mai fare il grande salto.

Sei stato tu a tirare via la mia armatura, lo hai fatto delicatamente ed io ho abbassato la guardia», ha cantato Katy Perry nel singolo pubblicato il 4 marzo scorso.

«Grazie a Dio, sei stato abbastanza uomo da venire a rispondere alle preghiere di mia mamma. Mi hai chiesto di sposarti, ho detto di sì, ma sono spaventata», ha cantato ancora la popstar, legata all’attore dal 2016. I due sono stati insieme un anno, poi, nel 2017, si sono lasciati per riprendersi qualche mese dopo, nel 2018. «Ho paura perché non ho mai indossato l’abito bianco, ma voglio farlo nel modo giusto, voglio provarci davvero», recita Never Worn White, nel quale Katy Perry racconta gioie e dolori di sé, di un passato che affonda gli artigli nel presente, di vittorie che spaventano più di una sconfitta.

«Ci vedo, di qui a sessant’anni, con un albero genealogico completo. Darò il mio sangue, il mio sudore e le mie lacrime, perché il nostro destino possa essere raggiunto. L’amore è un campo minato, facciamo questa guerra, baby, perché alla fine di tutto, io scelgo te e tu scegli me», ha cantato Katy Perry nella sua dichiarazione d’amore, ammettendo di aver trovato, nel mare di Hollywood, l’uomo in grado di renderla una persona migliore, completa. Le nozze, dunque, nell’aria dal San Valentino del 2018, si faranno. È il quando che è tutto da vedersi.

Katy Perry e Orlando Bloom avrebbero dovuto sposarsi quest’estate, in Giappone, ma il Coronavirus e l’arrivo del primo figlio avrebbero messo a repentaglio il progetto, che potrebbe slittare di qualche mese. Ancora. Il matrimonio tra Bloom e la Perry, il secondo per entrambi, è stato rimandato più e più volte. Si è detto che sarebbe stato una cosa intima, poi una festa immensa. Si sarebbe fatto negli Stati Uniti, poi in Asia. E, tra le congetture cui gli anni hanno dato seguito, trovare una parte di verità è diventato difficile. Quel che è certo, ad oggi, è che Katy Perry vestirà di bianco, cosa che si è preclusa nel 2010, quando, per sposare Russell Brand, ha indossato un abito grigio di Elie Saab Haute Couture.

Vanityfair

Tag:, , , , , , , ,