Micaela Ramazzotti l’amore con Paolo Virzì: «Stretta a te, sempre»

L’attrice, al cinema oggi con «Gli anni più belli» di Gabriele Muccino, ha scelto una foto delle sue nozze con il regista per fargli gli auguri. «Quella scema incosciente sono io. Tu devi essere quello coi piedi per terra perché sennò è un casino», ha scritto online

Micaela Ramazzotti, per augurare buon compleanno al marito, ha scelto una foto in bianco e nero, vecchia di una decina d’anni. «Quella scema incosciente sono io. Tu devi essere quello coi piedi per terra perché sennò è un casino», ha scritto l’attrice, citando se stessa e la richiesta fatta a Paolo Virzì nel giorno delle nozze, il 17 gennaio 2009. «Stretta a te, sempre, buon compleanno Paolo», ha scritto ancora, suggellando con una foto i primi 56 anni del marito.

Enrico Nigiotti, Tosca D’Aquino, Francesca Barra, Carolina Crescentini, Alma Noce, Paola Turci. Qualcuno ha scelto un cuore, qualcun altro poche parole, arrivate a celebrare (anche) l’amore condiviso da una delle coppie più longeve e salde del cinema italiano.

Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì si sono conosciuti nel 2007, sul set di Tutta la vita davanti. Tredici anni più tardi, con due figli (Jacopo nel 2010 e Anna nel 2013, il cui parto è stato ripreso nel film «Il nome del figlio») e un matrimonio ad arricchirne il cammino, sono ancora qui. Nonostante una crisi, mai confermata, a fine 2018. Superata, però, già a inizio 2019. 

Vanityfair

Tag:, , , , , , , , ,