“Isola dei Famosi”, Corona è senza pietà con Riccardo Fogli: “Tutti siamo un po’ cornuti”

E alla fine Fabrizio Corona è sbarcato (in modo virtuale) in Honduras. Più precisamente all‘Isola dei Famosi.

Il motivo? Il presunto tradimento della moglie di Riccardo Fogli. Stando a quanto sostiene l’ex re dei paparazzi, infatti, Karin Trentini da più di quattro anni avrebbe un amante. E di chi si tratterebbe? Dell’imprenditore Giampaolo Celli. Ma riavvolgiamo un attimo il nastro.

Fabrizio Corona, qualche settimana fa, fa uscire sul suo magazine la bomba: Karin e Giampaolo sono amanti. Dice Fabrizio. La Trentini vola in Honduras e racconta tutto a Riccardo, Fogli si fida e non ci pensa più. Ma Corona va avanti con la storia e dice di avere prove del tradimento. Anche Giampaolo va avanti con questa storia e, facendo lo gnorri, si gira un po’ tutte le trasmissioni. Nega di fronte a foto e video e dice di essere in buoni rapporti sia con Karin che con Riccardo. Ma nessuna storia d’amore. Peccato che in tutta questa storiella, Fogli non si riconosce e nega di sapere di questo bell’imprenditore. Ma sono dettagli.

Ma finalmente arriviamo a questa sera. Dopo che Riccardo Fogli ha chiesto di andare a duello “con il bastardo che ha messo in giro quelle voci sulla mia famiglia”, la produzione dell’Isola lo accontenta e gli fa arrivare un videomessaggio di Corona. “Sono io il bastardo – dice – lo stronzo, il pezzo di merda. Non mi dà fastidio, me lo dicono da anni. Sono anni che fai il cantante e se scegli di metterti in gioco devi accettare che la gente si faccia gli affari tuoi. E se tua moglie ti ha tradito per quattro anni devi accettarlo. Io ho le prove del tradimento con Giampaolo, per quattro anni”.

Ma Corona non si ferma qui. Nella piaga non ci mette solo il dito, ci infila tutto il braccio. “Io ho le prove del tradimento con Giampaolo Celli – continua imperterrito Corona -. Li ho frequentati insieme, alle cene, alle feste… Siamo amici. Nel momento in cui noi ci avviciniamo alla età anziana dobbiamo accettarlo. Quando ci mettiamo con donne più giovani dobbiamo accettarlo. Siamo tutti un po’ cornuti”. E dopo queste parole non troppo leggere e carine, Fabrizio mostra una cartelletta nera contenente tutte le prove del presunto tradimento.

Riccardo Fogli, però, non ci crede. Lui crede a sua moglie, “a cuore mio”. Karin Trentini la scorsa settimana lo ha tranquillizzato e lui è tranquillo. Più o meno. Ma dopo il video di Corona il suo volto è contorto dal dolore e i suoi occhi stanno per scoppiare. Un po’ come il suo cuore. La tranquillità se ne sta andando. “Io non ci credo assolutamente – taglia corto anche perché parlare è difficile in questo momento -. Voglio solo capire se le notizie sono false. Sfido a duello chi ha messo in giro false notizie. Corona scelga. Coltello, pistola o pugni. Poi mi porto dietro Jeremias (tenta di scherzare, ma non ride manco lui, ndr)”.

E in tutto questo casino – diciamo anche – che quando Alessia Marcuzzi ha mostrato la foto di Celli, Fogli dice di non conoscerlo, nonostante l’imprenditore dica di essere suo amico. Oltre al danno pure la beffa, quindi. Giampaolo Celli esce con Karin? Cosa sta succedendo da quattro anni a questa parte? Forse un po’ di chiarezza serve e ora Fogli la esige: “Non lo conosco (riferito a Celli, ndr), ma potrei conoscerlo in futuro. Ci conosceremo appena esco”.

Ma nonostante la cosa si faccia piuttosto intricata e forse imbarazzante, Riccardo Fogli ne esce pulito, da signore. Non una parola contro la moglie. “Ancora una volta ti comporti come un signore – fa notare Alda D’Eusanio -. Il piacere con il quale lui (Corona, ndr) ha continuato a ferirti dicendoti ‘tu sei vecchio, cornuto’, il piacere di vederti soffrire è stato il suo bene. Questa è la cosa più disumana. Dice di aver fatto galera? Ci dovrebbe stare più a lungo per imparare qualcosa”. Alda D’Eusanio è durissima, ma sappiamo bene che lei con Corona non ci va a nozze. La Marcuzzi stempera i toni, “non posso parlare al posto di Corona visto che lui non c’è, serve un confronto con Riccardo”. Tutti son tesi come delle corde di violino.

Anche Alba Parietti cerca di chiudere questo capitolo piuttosto doloroso e si scaglia contro Celli: “Questa persona dice di non essere coinvolto e continua ad andare in tv. Visto che è amico di Corona mandi una diffida così non si parla più di lui”. Il discorso è delicatissimo e Fogli lo chiude segando le gambe a Corona: “Vedendo bene Corona, lui non ha nessuna possibilità di arrivare alla mia età sano e integro”.

Probabilmente la battaglia è appena iniziata.

Serena Pizzi, Ilgiornale.it

 

Tag:, , , , ,