“Tutto liscio”, il ritorno al cinema di Maria Grazia Cucinotta, sbarca ad Hollywood

La splendida Maria Grazia Cucinotta presenterà in anteprima mondiale il suo ultimo film Tutto Liscio, del quale è protagonista con Piero Maggiò, regia di Igor Maltagliati, nel cast anche Ivano Marescotti, Raoul e Mirko Casadei, Giuseppe Giacobazzi, Samuele Sbrighi, Serena Grandi. Tutto Liscio porterà ad Hollywood una storia sulla Romagna ed i suoi valori. È Maria Grazia Cucinotta la presidentessa del 14mo Los Angeles Italia – Film Fashion and Art Fest (17 – 23 febbraio): la famosa attrice, simbolo della bellezza e del talento italiano, sarà affiancata da Hyma Washington, ex presidente degli Emmy (premiato con l’Humanitarian Award dal Ministro Bonisoli all’Ischia Global Fest 2018) e da Igino Straffi, il re dell’animazione italiana fondatore di Rainbow e papà delle Winks. Los Angeles, Italia 2019 sarà dedicato al grande Francis Ford Coppola, che compirà ottant’anni il prossimo 7 aprile, ed alla città di Matera, capitale europea della cultura 2019. Al Teatro Cinese di Hollywood, la classica manifestazione accenderà i riflettori sulle eccellenze nazionali ed italoamericane nei giorni che precedono la notte degli Oscar, il 24 febbraio con proiezioni gratuite, premiazioni, anteprime e concerti. Il festival è promosso dall’Istituto Capri nel mondo con sostegno del MIBAC – Dg Cinema, il patrocinio del MAECI, la partecipazione dell’ICE insieme a Intesa Sanpaolo, Ambi Media Group, Tatatu, Rainbow Group, Rai Com, Medusa ed Isaia. La splendida Cucinotta, nella locandina in abito Cinzia Diddi, è stata scelta come presidentessa del Los Angeles Italia – Film Fashion and Art Fest (Los Angeles, Italia – Friends Club) e sarà la portavoce ufficiale del film, che racconterà la storia di una band decisa a riscattarsi e a far conoscere a tutti la bellezza del ballo liscio. 

Tag:, , , ,