Francesco Chiofalo torna a parlare del tumore: “Ho paura per questo intervento”

Dopo aver annunciato di avere un tumore al cervello, Francesco Chiofalo è tornato a parlare dell’intervento che dovrà subire a breve: l’ex volto di Temptation Island ha ammesso di avere molta paura dell’operazione e delle conseguenze che avrà su di lui

Francesco Chiofalo qualche giorno fa ha comunicato attraverso i social di aver scoperto, quasi per caso, di avere un tumore la cervello: il 2019 del giovane che ha partecipato all’edizione 2017 di Temptation Island si aprirà con un delicato intervento, che durerà all’incirca 18 ore, per poter asportare la massa.

Il ventinovenne, da subito, si è mostrato sensibilmente preoccupato per ciò che dovrà affrontare: la notizia della malattia è stata un fulmine a ciel sereno. I sostenitori del personal trainer si sono immediatamente stretti intorno a Francesco, il quale ha cercato rifugio nell’affetto della famiglia, ma adesso è proprio lui a tornare a parlare dell’operazione.

“Se avessi delle disabilità dopo l’operazione, non credo che riuscirei ad accettarlo. Ho molta paura, sono terrorizzato”, ha ammesso Francesco, il quale è stato intervistato dal sito BitchyF. Poi, Chiofalo ha parlato delle feste appena trascorse:”Per ovvi motivi, queste festività sono state per me le più brutte di tutta la mia vita, domani passerò una serata molto tranquilla a casa, con un po’ di amici”, ha confessato il giovane, il cui umore è comprensibilmente devastato dalla malattia.

Come già aveva detto sui social, la paura più grande di Francesco è quella di uscire cambiato dall’intervento: “Ho paura di uscire da questo intervento molto diverso, è un intervento al cervello molto lungo e complicato”. Affrontare 18 ore di operazione non è facile, potrebbero esserci, secondo quanto detto dai medici, delle conseguenze che potrebbero manifestarsi come disabilità permanenti. Chiofalo è distrutto e non nasconde i suoi sentimenti: “Ho ancora molti sogni da realizzare, sicuramente diventare padre è uno dei miei desideri più grandi, ma comunque non ho solo un desiderio”.

Poi Francesco ha proseguito parlando di come la malattia lo faccia temere per il suo futuro: “Mille ne ho da realizzare di desideri, ho 29 anni, sono solo un ragazzo e di cose da realizzare nella mia vita ce ne sono tante e il solo pensiero che tutto possa svanire all’improvviso mi massacra nel profondo, non mi fa dormire la notte”. Il personal trainer ha messo in stand-by la sua vita in attesa dell’intervento: la data non c’è ma è molto vicina, avendo già concluso il periodo di ospedalizzazione per verificare se le sue condizioni fisiche sono idonee per affrontare l’operazione. Per Chiofalo si preannuncia un periodo duro, ma di certo il giovane supererà brillantemente la dura prova a cui è stato sottoposto.

Francesca Ajello, il Giornale

Tag:, , , ,