SU HISTORY DA PAPA FRANCESCO A CHARLIE HEBDO E DE GUSTIBUS I TANTI VOLTI DELL’ATTUALITÀ

(di Massimiliano Carbonaro, cialis Tvzap)Nei prossimi mesi il canale satellitare affronta i temi più scottanti passando dal terrorismio al cibo per gli italiani. La rivoluzione di Papa Francesco, ma anche il rapporto che, nel corso dei secoli, gli italiani hanno stretto con il cibo. Il terrorismo islamico che sta seminando il panico nel Vecchio Continente. La tragedia della Shoah. E per finire l’assalto dei barbari al dominio di Roma antica. Sono queste solo alcune delle storie che History (Sky al canale 407) racconta nei prossimi mesi.

“Passato e strettissima attualità, contenuto locale e grandi produzioni internazionali – spiega Sherin Salvetti, General Manager di A+E Networks Italy (gruppo tv che trasmette in Italia History e Crime+Investigation) – arricchiranno l’offerta del nostro canale, utilizzando i molteplici linguaggi della storia in tv. Con suoi documentari più tradizionali, le docu-fiction e le serie tv, History punta ad innovare il genere factual, coniugando approfondimento e tecniche narrative tipiche del genere entertainment”.

Il 15 dicembre 2015 alle 21.00 andrà in onda la prima fiction dedicata a Papa Bergoglio, Francesco, il Papa ribelle. Prodotti da History Latino-America e girati tra Argentina e Citta del Vaticano, i quattro episodi da un’ora ripercorrono le principali tappe della vita dell’attuale Pontefice, dall’infanzia fino ai giorni nostri.

Il primo gennaio 2016 alle 22.00 segna il ritorno di John Dickie, volto affermato del canale, con la produzione italiana in sei episodi De Gustibus. Già presentatore di programmi di History quali Mafia Bunker, Sacro Denaro e Chiesa Nostra, lo storico inglese accompagnerà lo spettatore in un viaggio spazio-temporale nel nostro Paese alla scoperta del legame millenario tra italiani e cucina: si parte dall’Antica Roma, si passa per le tavole dei Rinascimento, si attraversa la Prima Guerra Mondiale, si esplora il boom economico fino ad oggi.

History è anche racconto del presente. La Francia è stata vittima del più grave attentato terroristico della sua storia e una macabra anticipazione s’è avuta il 7 gennaio scorso con l’attacco alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo. Il canale 407 di Sky racconta questi due tragici avvenimenti con la serata Parigi sotto attacco, in onda venerdì 18 dicembre dalle 21.00. Saranno trasmessi due documentari: Parigi, 7 giorni di terrore (dedicato alle stragi dello scorso novembre) e Charlie Hebdo – Morte a Parigi.

A gennaio, come ogni anno, e fin dalla sua nascita, History rende omaggio alle vittime della persecuzione razziale dei nazi-fascisti. In occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio alle 21.00, trasmetterà lo speciale Gli eroi di Dachau: la liberazione del campo di concentramento nazista da parte dell’esercito statunitense, narrata attraverso le emozionanti testimonianze dei soldati e degli ebrei sopravvissuti.

Torneranno in anteprima le nuove stagioni dei programmi di punta del canale: i docu-reality quali Affari di famiglia, Affari al buio, A caccia di tesori e Missione Restauro che sono oramai un appuntamento imperdibile per gli spettatori. In primavera arriverà infine una grande produzione internazionale: Barbarians rising, ovvero la storia di Roma vista attraverso i suoi nemici, le popolazioni barbariche. La serie tv in otto episodi punta i riflettori su alcuni dei condottieri barbari che provarono e, in alcuni casi, riuscirono a mettere in ginocchio Roma: da Annibale a Spartaco, da Alarico ad Attila.

Tag:, ,