“UNTRADITIONAL”, LA SERIE TV DI FABIO VOLO: “RITORNO A ESSERE POLITICAMENTE SCORRETTO”

fabio volo“In Italia tutti ti dicono di sì, ma non riesci mai a realizzare quello che vuoi fare. Ho deciso di raccontare questo mistero”. Così, spiega Fabio Volo, “re mida dell’intrattenimento”, che dopo la radio, la tv, il cinema e i libri ha deciso di scrivere una serie tv, che andrà in onda dal 9 novembre alle 21.15 su Nove, e il primo episodio sarà disponibile dal 4 novembre in anteprima esclusiva su Dplay.com. Untraditional ha come protagonista proprio Fabio Volo che cerca di poter girare una serie tv a New York, per trasferirsi là a vivere con la famiglia. Per questo progetto Fabio Volo ha voluto carta bianca su tutto, ed è anche produttore esecutivo. Ha coinvolto molti personaggi dello spettacolo, da Saviano a Vasco, da Giuliano Sangiorgi a Emma Marrone, chiamati a interpretare loro stessi, ma ha anche fatto recitare persone che solitamente fanno altro, tra cui la moglie Jhoanna, compagna di vita anche nella fiction. “Ho deciso di essere politicamente scorretto”, ci ha confessato Fabio, entusiasta del lavoro fatto per questa prima serie, “e di rifarmi ai tempi d’oro della commedia italiana, che usava parole come cicciona con molta trasparenza. Correrò il rischio di essere giudicato, ma questa è sempre la mia storia.

Intervista di Valentina Tosoni
Video di Alberto Marzocchi
Montaggio di Giulia Costetti

Repubblica Tv

Tag:, , , , , ,