MTV MUSIC NON PIÙ SUL DIGITALE TERRESTRE, AL SUO POSTO VH1

Un’icona storica della musica in TV lascia il posto, dopo anni di servizio, al nuovissimo canale musicale VH1. Tanta musica, nazionale e internazionali, ospiti importanti e soprattutto tanto divertimento ci aspettano al canale 67.

mtv musicMTV viene completamente eliminato dalla lista dei canali del digitale terrestre. Da ieri pomeriggio, e ancor di più oggi, sul canale 67 non troverete più il vecchio canale musicale dedicato maggiormente alla classe più giovane d’età, ma troverete VH1. VH1 è sempre parte della stessa Viacom di MTV, ma per i più giovani non rappresenta niente di familiare. VH1 è un mito degli anni ottanta e novanta, protagonista assoluto dei più grandi successi della storia della musica.

Su questo canale troverete ospiti nazioni e internazionali, icone storiche della musica, grandi eventi musicale e soprattutto un intrattenimento per la fascia di età più avanzata. Questo canale musicale è entrato nello stesso posto dedicato a MTV, spodestandolo sul canale 67. MTV finsice invece sul canale 708 a pagamento di SKY. VH1 ha un palinsesto dedicato a chi quegli anni amava il Rock, il Pop e musica italiana. Ci saranno momenti dedicati a eventi particolari dedicati alla vita delle star, e ci saranno anche artisti celebri come Beyonce, che presto volerà qui in Italia per un particoalre evento. MTV sarà messo nel ripostiglio e conservato per sempre o ci saranno gli apapssionati che rispolveranno il portafogli e pagheranno per rimanere fedeli al mito di MTV? Difficile dirlo. Oggi la rete domina il traffico, anche quello della musica i nstreaming. Nominando solo tre nomi, come Youtube, Deezer e Spotify, abbiamo incluso forse i ltraffico mondiale della musica trasmessa su dispositivi mobili e PC. La TV non entrerà nel dimenticatoio, perché anche essa è stata colpita dalla morsa di internet. Grazie ad Android TV, in generale alle Smart TV, l’intrattenimento multimediale è assicurato. Applicazioni e internet in contemporanea lavorano per noi per trasmettere contenuti in continuazione. La TV sopravviverà, o semplicemente muterà in qualcosa di più. Pensate a colossi come Netflix, basta una semplice connessione a internet con fibra e addio attese, registrazioni lunghe nottate intere, e tutte le seccature annesse all’attesa di appuntamenti inmancabili.

fidelityhouse.eu

Tag:, , , , ,