“Vax Live”, le stelle della musica sul palco per i vaccini. Ci sono anche Biden e il principe Harry

Al SoFi Stadium di Los Angeles si è svolto il megaconcerto che sarà trasmesso dai principali network americani oltre che da YouTube: l’evento organizzato per lanciare l’appello internazionale per garantire l’accesso ai vaccini, ai test e alle cure per il Covid-19 a tutti i Paesi in via di sviluppo

Il principe Harry ha partecipato insieme a Jennifer Lopez, Sean Penn, Ben Affleck e altre star della musica e del cinema a “Vax Live: The Concert To Reunite The World”, evento di beneficenza che si è tenuto a Los Angeles ma sarà trasmesso su Youtube l’8 maggio. L’evento è stato organizzato per sollecitare una più equa distribuzione dei vaccini anti-Covid. In un messaggio inviato, Joe Biden ha assicurato che gli Usa stanno “lavorando con i leader di tutto il mondo per condividere più vaccini e aumentare la produzione per assicurarsi che ogni Paese abbia i vaccini di cui ha bisogno“.

Stasera siamo solidali con i milioni di famiglie in tutta l’India, che stanno combattendo una seconda ondata devastante“, ha detto il principe Harry, che è stato accolto con una standing ovation dal pubblico di migliaia di spettatori vaccinati. “Il virus non rispetta i confini e l’accesso al vaccino non può essere determinato dalla geografia“, ha aggiunto il duca di Sussex, apparendo per la prima volta a un importante evento pubblico da quando vi si è trasferito in California con la moglie Meghan Markle, che non era presente.
Il concerto organizzato da Global Citizen, un’organizzazione internazionale di patrocinio, mira a combattere la disinformazione sui vaccini mentre invita i leader mondiali e le società ad agire e fare donazioni.

In veste di presentatrice dell’evento, Selena Gomez ha chiesto che “dosi e dollari” andassero ai Paesi più poveri del mondo mentre la California e parti dell’Occidente escono da lunghi lockdown grazie alle vaccinazioni. J.Lo ha portato sul palco la madre durante l’esibizione di “Sweet Caroline”, raccontando al pubblico di essere stata costretta a trascorrere il Natale senza di lei per la prima volta a causa della pandemia. I Foo Fighters sono stati raggiunti  a sorpresa da Brian Johnson degli AC/DC per una versione di “Back in Black”. “Non siamo ancora fuori pericolo. Lavoriamo il più duramente possibile per assicurarci di poterlo fare” ha detto Dave Grohl.
 Gli organizzatori hanno fatto sapere che l’evento ha superato l’obiettivo che si erano prefissati per la raccolta fondi per l’acquisto di 10 milioni di dosi di vaccino per i Paesi a basso e medio reddito, ricavando più di 53 milioni di dollari in donazioni da società e filantropi. 

tgcom24.mediaset.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,