Brooklyn Beckham compie 21 anni (e i genitori gli regalano un party da 100 mila euro)

Victoria e David, per celebrare il compleanno del primogenito nato il 4 marzo 1999, hanno organizzato una festa da favola a cui parteciperanno tantissimi vip, da Cara Delevingne e Elton John. E poi, naturalmente, ci sarà l’ereditiera Nicola Peltz, fidanzata col ragazzo da ottobre 2019

Brooklyn Beckham compie 21 anni. Il primogenito di David e Victoria Beckham, nato il 4 marzo 1999, festeggerà sabato prossimo. Mamma e papà, secondo la stampa britannica, gli avrebbero organizzato una festa faraonica da oltre 100 mila euro (tra allestimento, catering, gadget e «stravaganti sorprese») che si svolgerà il 7 marzo, tre giorni dopo la data di nascita, nella tenuta della famiglia a Cotswolds, nel sud dell’Inghilterra. All’evento, degno di un red carpet da Oscar, parteciperanno tantissimi Vip: Elton John, il regista Guy Ritchie, la modella Cara Delevingne, Gordon e Tana Ramsay, la Spice Girls Emma Bunton e, ovviamente, Nicola Peltz, 25 anni, fidanzata di Brooklyn Beckham nonché figlia del miliardario americano Nelson Pelz ed attrice nel film Transformers: Age of Extinction.

Nicola e Brooklyn – che alle spalle ha un amore tira e molla adolescenziale con l’attrice Chloë Grace Moretz e una relazione di quasi un anno con la modella Hana Cross – si frequentano da ottobre 2019. E dopo un primo periodo in cui hanno cercato di tenersi alla larga dai riflettori ora non si nascondono più. Nemmeno sui social, dove documentano il loro amore con un grande quantità di foto, video e messaggi romantici. «Prometto di prendermi sempre cura di te e di amarti con tutto il cuore», ha scritto di recente Brooklyn accanto a uno scatto pubblicato su Instagram dove appare insieme alla fidanzata.

Gira voce che i due siano talmente innamorati da pensare già alle nozze. Vero o no, adesso c’è un compleanno da festeggiare. E David e Victoria, che hanno altri tre figli – Romeo, 17 anni; Cruz, 15; Harper, 8 – starebbero facendo di tutto per rendere indimenticabile il party del primogenito che non ha seguito – come tutti immaginavano – le orme del papà. Scegliendo di intraprendere la carriera da fotografo. Nel 2016, a soli 17 anni, ha firmato la campagna del profumo «Brit» di Burberry, marchio legatissimo alla sua famiglia e che aveva già assoldato suo fratello Romeo come testimonial. Il giovane però è stato anche dall’altra parte della macchina fotografica, come modello: è comparso sulla copertina di L’uomo Vogue ma anche come testimonial per gli occhiali VBEyewear disegnati da mamma Victoria.

Vanityfair.it

Tag:, , , , , , , , , , , , ,