X Factor 2023: gli Astromare rientrano in gara grazie al ripescaggio

Il secondo Live di X Factor 2023 si è aperto con il ripescaggio degli Astromare, che sono diventati così concorrenti ufficiali della squadra di Morgan. Il giovane duo ha sfidato Anna Castiglia con il cavallo di battaglia già proposto alle Audition, il medley composto dai brani Whole Lotta Shakin’ Goin’ On Great Balls of Fire di Jerry Lee Lewis. La concorrente ha invece riproposto la canzone interpretata ai Bootcamp, Un piccolo tempo di Franco Califano. “Vogliamo dimostrare tutto ciò che non abbiamo ancora dimostrato, tutta la musica e tutti gli inediti” hanno detto gli Astromare per convincere il pubblico. “Mi piacerebbe essere un piccolo esempio in una narrazione molto variegata” ha detto invece Anna Castiglia nell’ultimo appello prima del risultato del televoto. Gli spettatori hanno infine premiato gli Astromare, che si esibiranno già nel corso della seconda manche.

LE OPINIONI DEI GIUDICI

Gli Astromare suonano con tutto ciò che è in loro possesso, anche con le sopracciglia” ha commentato Ambra, che allo stesso tempo ha ritenuto Anna in grado di “far suonare qualsiasi cosa canti”. Fedez, che aveva eliminato il duo poi ripescato, ha espresso contentezza per la “nuova opportunità” offerta loro per colmare il posto reso vacante dall’eliminazione degli Animaux Formidables nel primo Live. Dargen ha invece distinto tra cover e inediti, giudicando più adatti gli Astromare per le prime e Anna Castiglia per i secondi. Il giudice più interessato dal risultato, Morgan, non aveva invece scelto Anna agli Home Visit per proteggere il suo delicato approccio all’arte, ma nel secondo Live si è rimesso alla volontà del pubblico, sfiorato però dal timore di non essere in grado di garantire una continuità discografica agli Astromare al di là del programma.

Torna in alto