Rossano Rubicondi, i dubbi dei genitori: “Della malattia non ci aveva detto nulla, è morto così…”

I genitori di Rossano Rubicondi nutrono forti dubbi sulla causa della morte del figlio 49enne. In un primo momento si è parlato di un tumore alla pelle, ma secondo i coniugi Rubicondi ci sarebbe dell’altro.

I genitori di Rossano Rubicondi sulla morte del figlio

Ospiti di Barbara d’Urso a Pomeriggio 5, i due hanno raccontato la tragica scomparsa del figlio: “Rossano non aveva raccontato a nessuno che stava male. Nell’ultimo periodo si era trasferito a vivere in una nuova casa. Ci chiamava molto raramente ma non ci ha detto nulla. Era un anno che stava male ma non lo sapevamo”. 

Gli ultimi istanti di vita di Rossano Rubicondi

L’unica cosa che sono riusciti a sapere sono stati gli ultimi istanti di vita del figlio. “Si è rotta una vena nel polmone ed è caduto ha sbattuto la testa sulla vasca ed è morto. Così mi hanno detto. Stava nella casa nuova che credo si fosse comprato perché credo lui stava bene economicamente. A noi ci ha telefonato alle 21.45 un signore dicendoci che ci doveva dare una brutta notizia”, ha spiegato il padre di Rossano.

“Lui era al telefono e ha cominciato a darsi schiaffi in faccia – ha detto la madre riferendosi al marito -. Ho chiesto che è successo. E lui mi diceva ‘Rossano non c’è più’ e io non ci credevo. Poi sono cominciate le telefonate e ci è preso un colpo. Io ancora non ci credo. Lui aveva una malattia, ma nessuno sapeva nulla”.

Filippo Limoncelli, blitzquotidiano.it

Exit mobile version