Britney Spears: “Volevo sposarmi in Chiesa ma non me l’hanno permesso”

La cantante racconta cosa è successo durante i preparativi del matrimonio con Sam Asghari

Sono passati due mesi dal matrimonio da favola tra Britney Spears e Sam Asghari. Dopo il sì pronunciato nella loro casa, la coppia ha trascorso dieci giorni in una paradisiaca località tropicale, per poi tornare alla quotidianità. Ripensando ai preparativi delle nozze, la cantante ha svelato un dettaglio fino a ora rimasto nascosto. La Spears ha pubblicato sul proprio profilo Instagram la fotografia di una chiesa, alimentando una polemica. “E’ qui che inizialmente volevo sposarmi durante il Covid– ha scritto sui social -. Volevo andarci tutte le domeniche… è bellissimo ma mi hanno detto che era temporaneamente chiuso a causa della pandemia”. 

La popstar aveva quindi deciso di dichiarare amore eterno al suo compagno attraverso un rito religioso, ma qualcosa è andato storto. “Poi due anni dopo quando volevo sposarmi lì mi dissero che dovevo essere cattolica e fare un test”. Una richiesta che evidentemente Britney non ha gradito. “La chiesa non dovrebbe essere aperta a tutti?“, ha polemizzato. 

Tag:, , ,

Exit mobile version