Barra delle Notizie

Batgirl è stato cancellato, Warner Bros ferma il film costato 90 milioni di dollari

Nonostante la conclusione delle riprese, il film Batgirl con protagonista Leslie Grace, non uscirà né al cinema né in streaming. La Warner Bros ha annunciato di non volerlo più distribuire non entusiasta dei primi test effettuati post produzione. Nel film era previsto il grande ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman 

Deludenti notizie in arrivo per i fan del mondo di Batman. La Warner Bros, infatti, ha deciso di cancellare Batgirl, il nuovo film dell’universo dell’Uomo Pipistrello incentrato sull’eroina di Gotham City. Il ruolo della protagonista era stato affidato a Leslie Grace, che aveva anche rilasciato diverse interviste dove si mostrava entusiasta per la parte che le avevano affidato. Nel film, inoltre, era previsto il grande ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman, che l’attore aveva impersonato nei due film diretti da Tim Burton Batman (1989) e Batman – Il ritorno (1992). Infine, il Commissario Gordon, nonché papà della protagonista Barbara alias Batgirl era J. K. Simmons mentre l’antagonista di turno era Brendan Fraser nei panni di Firefly

I MOTIVI DELLA CANCELLAZIONE DI BATGIRL

Batgirl è stato diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah e aveva concluso le riprese con un budget iniziale di 75 milioni di dollari, arrivato poi a 90. Tuttavia, la Warner Bros, casa di produzione della pellicola, ha optato a sorpresa per la rinuncia alla messa in onda di Batgirl a seguito dei primi test che non hanno riscontrato soddisfazione da parte dei produttori. A tal proposito, onde evitare di bruciare immediatamente il franchising, la Warner Bros non se l’è sentita e ha preferito rinunciare ai quasi 100 milioni di dollari già spesi per provare a risalire la china ideando altri lungometraggi sulla DC Comics. Batgirl, inoltre, non uscirà nemmeno su HBO Max. Delusione grandissima, dunque, per i fan.

I FILM SU BATMAN

La pellicola sarebbe stata il primo film con protagonista Barbara Gordon alias Batgirl, mentre per quanto la serie tv è andata in onda per tre stagioni Batwoman, cancellata poi per i pochi ascolti. Invece, per quanto concerne i film usciti sul grande schermo con protagonista l’Uomo Pipistrello, oltre ai due citati in precedenza, ricordiamo Batman Forever (1995) e Batman & Robin (1997) diretti da Joel Schumacher però non hanno raccolto i favori della critica. Decisamente opposto, invece, il giudizio sulla trilogia di Christopher Nolan con protagonista Christian Bale nei panni di Batman in Batman Begins (2005), Il Cavaliero Oscuro (2008) e Il Cavaliero Oscuro – Il ritorno (2012). Nel 2022, invece, è uscito il reboot The Batman con Robert Pattinson alias Bruce Wayne/Batman con Matt Reeves alla regia che ha sbancato il botteghino ed entusiasmato le recensioni. Infine, ricordiamo anche le due apparizioni di Ben Affleck come Batman in Batman vs Superman: Dawn of Justice (2016) e Justice League (2017).

Tag:, , , , ,