Il dramma di Kathy Griffin: “Per un cancro mi asporteranno mezzo polmone”

L’attrice americana ha reso pubblica con un intervento su Twitter la sua malattia, per cui dovrà sottoporsi a un’operazione chirurgica

Ha spesso fatto parlare di sé per le sue battute caustiche e la sua comicità molto poco politically correct. Questa volta però Kathy Griffin è salita all’onore delle cronache per gravi problemi di salute. L’attrice comica americana ha infatti annunciato su Twitter di avere un cancro ai polmoni e di doversi sottoporre a un pesante intervento chirurgico. “Dovrò farmi asportare metà del polmone sinistro” ha scritto. 

La Griffin, che ha 60 anni e che l’anno scorso ha contratto il Covid in maniera piuttosto pesante, ha sottolineato di non aver mai fumato. In compenso ha una triste familiarità con la malattia dal momento che nel 2017 si era rasata la testa per solidarietà con sua sorella, ammalata di cancro, e che sarebbe morta di lì a pochi mesi, mentre tre anni prima era morto sempre di cancro anche il fratello. 

“I medici sono molto ottimisti – ha spiegato -, dal momento che in questo stadio il cancro è limitato al polmone sinistro. Se tutto va bene dopo l’operazione non dovrei essere sottoposta né a chemio e né radioterapia”. La Griffin ha voluto approfittare della situazione per sottolineare di essere vaccinata: “Le conseguenze se non lo fossi stata sarebbero state anche più serie”.

tgcom24

Tag:,

Exit mobile version