Sabrina Salerno si confessa: “Ero molto presuntuosa”

Nello studio de La Vita in Diretta Estate, Sabrina Salerno si confessa, raccontando il suo successo

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Sabrina-Salerno.jpeg

Sabrina Salerno si racconta con la consueta sincerità a La Vita in Diretta Estate, parlando del suo successo, ma anche di donne e di temi importanti. Divenuta una star negli anni Ottanta, Sabrina non si è mai fermata e il pubblico continua ad amarla moltissimo. La cantante è molto seguita su Instagram dove posta le foto e i video che raccontano le sue giornate, fra musica e relax, mostrando come il tempo non sia mai passato per lei.

Sabrina infatti ha 52 anni, ma è ancora splendida, con un corpo scolpito dalla dieta e dallo sport. Dopo il successo di Sanremo 2020 con Fiorello e Amadeus, è stata ospite de La Vita in Diretta Estate, lo show condotto da Marcello Masi e Andrea Delogu, in onda al post di Alberto Matano e Lorella Cuccarini (al centro di tensioni e presunte liti). Nello studio del programma Rai, la Salerno ha ripercorso la sua sfavillante carriera, parlando anche di Siamo Donne, la canzone che portò al Festival con Jo Squillo.

“Quando mi proposero quella canzone mi sembrava scontata – ha confessato -. Ero molto presuntuosa, pensavo che fossero dei concetti assimilati da tutti. Invece è ancora molto attuale. Bisogna ripetere in continuazione che le donne non vanno giudicate dall’aspetto”. Sabrina ha poi aggiunto: “Come quando dicono che se indossi una minigonna e ti violentano, te la sei cercata. Ma ti uccido io… Non si può negare la femminilità, siamo nel 2020! […] Non necessariamente una donna appariscente o bella si sente accettata. Io, ad esempio, prima mi vedevo piena di difetti che, guardandomi indietro, non vedo più. Non è stato un percorso facile perché la bellezza è qualcosa che viene dalla serenità, viene da dentro. La bellezza è carattere”.

Amatissima anche in Francia e Germania, Sabrina Salerno è sposata dal 2006 con Enrico Monti, imprenditore che le ha rubato il cuore e le ha regalato il figlio Luca. “Mio figlio ha sedici anni ma è molto maturo – aveva raccontato a Radio 2 durante l’emergenza sanitaria -, ha la testa di un cinquantenne a volte. È molto razionale, razionalizza tutto, cercava di farmi ragionare. Ho avuto momenti durissimi. Ora vivo alla giornata, ma non è da me. Ho capito che è impossibile controllare le cose. Bisogna apprezzare il momento”.


Dilei.it

Tag:, , , , , , , , ,