Riccardo Scamarcio, contadino sognatore e ribelle in “L’ultimo Paradiso”

Su Netflix dal 5 febbraio, il film diretto da Rocco Ricciardulli è un affresco su un mondo che solo all’apparenza non c’è più. La Puglia, la voglia di ribellarsi per creare un mondo migliore, la nostalgia dei luoghi: un film che parla, anche, di sogni e libertà.

Un mondo con dinamiche ancestrali, contadini sfruttati, proprietari terrieri che sono dei veri e propri schiavisti, diritti umani calpestati e sconosciuti. E’ nella Puglia degli anni 50 che Riccardo Scamarcio ha deciso di ambientare “L’ultimo Paradiso”, il film che ha prodotto, scritto e interpretato sotto la regia di Rocco Ricciardulli. Una pellicola dalle numerose sfaccettature che parla anche di immigrazione e oppressione, come ricorda lo stesso attore. “Il paradiso è anche quello che cerca Ciccio (il protagonista del film) dice Scamarcio. Un paradiso che forse troverà qualcun altro al posto suo” . Un personaggio vitale e vibrante, un “portatore sano di voglia di libertà” dice sorridendo l’attore e produttore “anche se quelli come lui spaventano tutti coloro che la libertà l’hanno dimenticata o hanno smesso di cercarla”. Al suo fianco, tra gli altri, anche Gaia Bermani Amaral che interpreta Bianca la donna di cui il protagonista è innamorato (nonostante abbia una moglie e un figlio). “Bianca è una donna coraggiosa che ha voglia di riscatto” dice l’attrice “e in questo è una donna assolutamente moderna”.

Presente anche una certa nostalgia dei luoghi dell’infanzia che gli sono appartenuti, ma che non ha mai perduto, perchè come dice Scamarcio “dalla Puglia in fondo non me ne sono mai andato”. Diventato da poco padre di Emily (avuta la scorsa estate dalla compagna Angharad Wood manager inglese di 47 anni), Riccardo Scamarcio spera di trasmettere alla figlia la passione per il cinema. “Voglio solo fare film, conclude l’attore, e spero che mia figlia capirà che il cinema è meglio della vita”.

La trama del film
Siamo nel 1958 in un piccolo paese del sud Italia. Ciccio (Riccardo Scamarcio) è un contadino di 40 anni. È sposato con Lucia (Valentina Cervi) e hanno un figlio di 7 anni. Ciccio sogna di cambiare le cose e lotta con i suoi compaesani contro chi da sempre sfrutta i più deboli. È segretamente innamorato di Bianca (Gaia Bermani Amaral), la figlia di Cumpà Schettino (Antonio Gerardi), un perfido e temuto proprietario terriero che da anni sfrutta i  contadini. Ciccio vorrebbe fuggire insieme a lei ma, non appena Cumpà Schettino verrà a conoscenza della loro relazione, una serie di eventi inizierà a sconvolgere la vita di tutti e niente sarà più come prima.

Denise Negri tg24sky.it

Tag:, , , , , , , , , , ,