Céline Dion, la carica dei biopic musicali è inarrestabile: in arrivo il film sulla voce canadese

‘The Power of Love’ è il titolo del lungometraggio che racconterà la vita e la carriera dell’artista e imprenditrice, incentrata sulla storia d’amore con marito, René Angélil, scomparso nel 2016 per un cancro

Dall’ondata di film dedicati ai protagonisti del mondo della musica (Bohemian Rhapsody su Freddie Mercury è ancora in sala, a maggio uscirà Rocketman sulla vita di Elton John) è stata travolta pure Céline Dion: sarà lei la protagonista del prossimo biopic, termine con cui ci si riferisce ai film che raccontano la vita di un personaggio, dal titolo The Power of Love. Il riferimento è ai uno dei brani di maggiore successo della musicista canadese, autrice pure delle hit My Heart Will Go On (presente nella colonna sonora del film Titanic che nel 1998 è stata premiata con un Oscar e due Grammy Awards), A New Day Has Come, nonché dell’album D’eux, l’album in francese più venduto di sempre.È stata la stessa Céline Dion ad autorizzare la Gaumont a realizzare un film su di lei e a concedere i diritti sulle sue canzoni per il progetto che uscirà nelle sale francesi a dicembre 2020 e sul quale saranno investiti 23 milioni di dollari. The Power of Love nasce da un’idea della regista e attrice francese Valérie Lemercier, che scriverà e reciterà nel film prendendo il ruolo della musicista, ma non canterà. Il racconto partirà da Céline Dion bambina, negli anni Sessanta, la sua infanzia in Québec in una famiglia numerosissima (Dion è ultima di quattordici figli) per arrivare ai momenti più alti della sua carriera, come i tre anni durante i quali Céline Dion ha replicato il suo show al Cesar Palace di Las Vegas.Molto spazio però sarà dato anche alla storia d’amore tra la cantante e il marito, René Angélil (che nel film sarà interpretato da Sylvain Marcel), scomparso nel 2016 per un cancro alla gola. Proprio la forza e il coraggio con i quali Dion ha affrontato la perdita del marito sarebbero stati fonte di ispirazione per la regista che ha così iniziato a raccogliere informazioni intenzionata a tirarne fuori un film.Le riprese saranno realizzate in diversi Paesi: Francia, Spagna, Canada e Stati Uniti. Il progetto, quindi magari anche qualche dettaglio più specifico sulla trama, sarà presentato ufficialmente al prossimo festival del cinema di Berlino.

repubblica.it

Tag:, , , , , , , ,