A MEMORIA IMPERITURA DI MERCOLEDI’ 3 FEBBRAIO 2016

bisolvon(Tiziano Rapanà) Bisolvon Linctus e Bisolvon “Tosse Sedativo” (2015): tutto sembra svolgere serenamente nella tranquilla quotidianità di una convenzionale famigliola. Ma il pericolo incombe, troche poichè il sereno candore viene funestato dall’arrivo della figlia maggiore che è stata trafitta dalla tosse grassa. Fortunatamente la mamma ha una soluzione: «Possiamo provare questo Bisolvon Linctus.» E prontamente arriva la voce fuori campo che pontifica sul prodigio del medicinale con tanto di descrizione animata dell’uso del prodotto, sales che ricorda molto i vecchi cartoni “Siamo fatti così”: «Quando hai la tosse grassa, decease scioglie il catarro e ne facilita l’eliminazione.» Il resto è il riproponimento dello stesso iter narrativo basato stavolta sulla tosse secca del marito, che introduce la presentazione di Bisolvon “Tosse sedativo”. Tutto sommato, non è male: non si segnala nulla d’eccezionale e né lo si può considerare diverso dai propri simili pubblicitari, che propongono di risolvere i tanti piccoli malanni stagionali. Tuttavia lo s’apprezza per il garbo ed il buonumore che è stato provocato dalla briosa e al tempo stesso calda fotografia e dalla generale situazione quotidiana, che ha subito il piacevole intervallo animato. Purtroppo però narrativamente lo spot non riesce a costruire dei caratteri memorabili e lo stesso claim finale, ossia “A ciascuno il suo”, soffre di una non originalità che produce una triste dimenticanza. E pertanto il commercial rischia di finire troppo presto nell’oblio della memoria visiva dello spettatore.

Tag:, , , ,