RAI, 2,5 MLN PER LA VIGILANZA ARMATA

Antonio Campo Dall'OrtoProduzioni milanesi della Rai da difendere con le armi, per un anno, con un appalto da 2,5 milioni di euro. Un bando di gara sul sito fornitori.rai.it cerca chi possa assicurare servizi programmati di «vigilanza armata e controllo accessi», «reception», «sorveglianza e prevenzione incendio», da eseguirsi presso gli insediamenti del Centro di Produzione Tv Rai di Milano e gli insediamenti non aziendali (teatri, impianti sportivi, studi di ripresa tv di terzi), location e siti esterni ubicati nel territorio del comune e della provincia di Milano.
È ora di Telethon. Edizione numero 27, dall’11 al 18 dicembre; un appuntamento finalizzato alla raccolta di fondi per la ricerca sulle malattie genetiche rare e che vedrà coinvolti i principali programmi del palinsesto Rai: da Uno mattina a La Vita in Diretta, da La Prova del Cuoco ad Affari Tuoi, passando per L’Eredità, Domenica In e L’Arena. Mobilitazione anche da parte della Testata giornalistica regionale, di Radio Rai, Rai Digital e Rai Cinema. Per la prima volta la maratona inizierà con il Telethon Show, serata di apertura in onda domenica 11 su Rai1, condotta da Fabrizio Frizzi e Mara Venier. «Per me è un appuntamento imperdibile, che rispecchia quello che la Rai è e vuole essere», dice il presidente della Rai Monica Maggioni, presentando l’evento nella sede di viale Mazzini: «La cosa che cambia drasticamente il rapporto delle persone con un’iniziativa di questo tipo è la fiducia che si ha in essa. E quando le persone sanno che non è una bufala, ma una cosa seria, rispondono presente». Per il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto «la nostra mobilitazione sarà totale», osservando come Telethon riesca «a costruire un rapporto molto forte tra scienza e investimenti». Dopo aver premiato con una targa i vertici della Rai, Luca Cordero di Montezemolo, presidente della fondazione, ha evidenziato «la forte collaborazione fra la Rai e Telethon che ha permesso di portare la ricerca nelle case degli italiani. Se siamo riusciti a raggiungere certi risultati è stato grazie alla solidarietà dei cittadini e alla bravura dei nostri ricercatori. L’aspetto che mi ha più stupito ed esaltato in questi anni con Telethon è stata la forza d’animo delle famiglie». Montezemolo ha quindi rilevato quanto sia necessario non soltanto «mettere di più la ricerca al centro del dibattito pubblico, ma anche sostenerla con iniziative concrete». Il 17 e 18 dicembre Telethon sarà in oltre 3 mila piazze per offrire cuori di cioccolata con una donazione minima di 10 euro. L’altro modo per contribuire alla ricerca sarà il numero solidale 45510, attivo da oggi al 20 dicembre al quale si potrà inviare un sms del valore di 2 euro.
Tutto è pronto per il debutto dello show televisivo dell’anno, Nemicamatissima, in onda stasera su Rai1. Il programma, nato da un’idea di Lucio Presta e Gianmarco Mazzi e prodotto da Arcobaleno Tre, vedrà protagoniste le due icone della tv italiana degli anni Ottanta, per la prima volta insieme: Lorella Cuccarini ed Heather Parisi. Ad ospitarle, per quello che punta a essere un evento unico nel suo genere, il più grande palcoscenico d’Europa, il Teatro 5 di Cinecittà, restaurato e allestito per l’occasione, in tutta la sua magnificenza, dall’esperienza e la competenza di uno tra i più famosi scenografi italiani: Gaetano Castelli. Partner speciali della prima puntata saranno Lillo e Greg.

Italia Oggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,