Gianluca Vacchi, la sorpresa per la figlia Blu Jerusalema: «Benvenuta a casa»

L’influencer, che il 27 ottobre è diventato papà, ha voluto accogliere la bimba e la compagna, Sharon Fonseca, in grande stile. La casa, dunque, si è trasformata in un mondo fatato, popolato di animali rosa e palloncini

Quando Gianluca Vacchi si è trovato ad organizzare il rituale con il quale scoprire il sesso del proprio bambino, ha chiesto un elicottero, una cascata di polvere rosa e una telecamera, che immortalasse il momento. Allora, ha scelto di agire in grande. E, nel farlo, ha stabilito uno standard che, per amor del pubblico social, non ha più potuto tradire

Così, quando due mesi più tardi, si è trovato a pensare come accogliere in casa la compagna, Sharon Fonseca, e la figlia, Blu Jerusalema, una strada lastricata di rosa si è fatta largo nella mente dell’influencer.

Vacchi, diventato padre la prima volta il 27 ottobre, ha voluto dare il benvenuto alla propria bambina con l’allestimento di un mondo fatato, dove un esercito di animali in pietra potesse accompagnare l’arrivo di Blu Jerusalema sulla soglia di casa.

Vacchi, che di nuovo ha immortalato il momento attraverso un video, ha sorpreso la compagna decorando il giardino della casa bolognese con palloncini rosa e un fiocco gigante, con elefanti e orsacchiotti. Con una tavola imbandita di dolci e il calco del pancione esposto come una statua. «Benvenuta a casa, principessa», ha scritto online.

VanityFair

Tag:Blu Jerusalema, figlia, Gianluca Vacchi

Posting....
Exit mobile version