Beyoncé, Taylor Swift e Adele musiciste più influenti per Bbc

La classifica stilata dal quarto canale della radio britannica sulle donne che hanno avuto un certo impatto negli ultimi dodici mesi nell’industria musicale, per i testi impegnati e per l’attivismo

Per il canale Bbc Radio 4, Beyoncé è la donna più influente nell’industria musicale di oggi. La seguono, subito dietro nella lista di 40 musiciste, Taylor Swift e Adele. La conduttrice radiofonica della Bbc Tina Daheley, che era pure nella giuria che doveva decretare la vincitrice, ha spiegato che la ricerca si è concentrata tra le donne “che hanno avuto un certo impatto negli ultimi dodici mesi” e Beyoncé è stata premiata per la sua musica, per i testi impegnati e per il suo attivismo.”Beyoncé meritava decisamente la vittoria”, ha commentato Daheley, non solo come musicista, ma anche per il suo contributo alle vittime dell’uragano Katrina e al movimento internazionale #BlackLivesMatter, nato negli Stati Uniti all’interno della comunità afroamericana per combattere il razzismo e per protesta contro gli omicidi dei neri da parte della polizia. “È una di quelle persone che è assolutamente responsabile del proprio destino e che sa usare la propria notorietà per fare la differenza”. Suoi brani come Run The World (Girls) e Single Ladies (Put a Ring on It) sono diventati inni dei nuovi movimenti femministi.
Di Taylor Swift è stata riconosciuta l’abilità di avere avuto a che fare con giganti del servizio streaming come Spotify, contro il quale la musicista ha portato avanti una battaglia legale sui diritti delle proprie canzoni, e la forza nell’affrontare l’uomo che ha abusato di lei, l’ex dj radiofonico David Mueller, vincendo, nel 2013, il caso legale contro di lui. Anche Adele rientra sul podio “per il suo impatto nel mondo della musica, oltre gli stereotipi dell’artista pop”.Ciò che Bbc spera, stilando questa classifica, è di promuovere “una migliore rappresentanza della donna nel mondo della musica, attraverso la celebrazione delle musiciste che hanno già fatto enormi passi avanti in questo processo”.

Repubblica

Tag:, , , , ,