Cristina Marino e Luca Argentero, la prima estate da genitori

I due hanno dato il benvenuto alla prima figlia, Nina Speranza, lo scorso maggio. E le cartoline dalla prima estate in tre sono bellissime: tra bikini, primi bagni e amore

L’estate italiana di Cristina Marino e Luca Argentero è stata indimenticabile. Non solo per i bagni, il sole e l’amore, ma perché è stata la prima in tre, da genitori di Nina Speranza, nata in pieno lockdown. I tre hanno scelto la Toscana, tra campagna e mare, condividendo via Instagram quel tanto che basta. Prima la privacy, così è stato anche durante la gravidanza.

In barca, sul terrazzo di casa, in riva al mare. L’attore e la compagna sembrano felici più che mai. Luca, classe 1978, e Cristina, tredici anni più giovane, si sono conosciuti nel 2015 sul set di «Vacanze ai Caraibi», quando lui era ancora sposato con Myriam Catania (oggi legata a Quentin Kammermann da cui ha avuto un figlio nel maggio 2017). Di lì a breve l’attore ha deciso di voltare pagina. E la nuova relazione è poi diventato un progetto a lunga scadenza. «La vita è fatta per fare bei progetti. Ho sempre detto che affrontare il mondo in due è sicuramente meglio», aveva dichiarato lui qualche mese fa. Ora sono in tre.

Nina Speranza con tutta probabilità non sarà l’unica figlia della coppia. Perché sia Luca che la compagna, creatrice del brand fitness BeFancy, sognano una famiglia numerosa: «Mi piacerebbe avere tre di figli. Sono giovane e ho tutto il tempo», ha detto lei. «Se fosse per Luca, che è un entusiasta, metteremmo al mondo un’intera squadra di calcio».

VanityFair

Tag:,