Elisabetta II in quarantena, che ormai è la regina di «Zoom»

La sovrana inglese parteciperà al compleanno della nipotina Charlotte attraverso la celebre piattaforma per le videochiamate di gruppo: uno strumento con cui, in quarantena, sta prendendo una discreta confidenza…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è elisabetta.jpg

Secondo fonti reali, il 2 maggio la regina Elisabetta parteciperà ad una videochiamata di gruppo su «Zoom» con alcuni membri della sua famiglia, per festeggiare il quinto compleanno della nipotina Charlotte di Cambridge. In tempo di coronavirus, la sovrana è in «quarantena» al castello di Windsor e – a quanto pare – sta prendendo una discreta confidenza con alcune importanti piattaforme social.

Il 19 marzo, infatti, la regina britannica ha abbandonato Buckingham Palace per questioni di sicurezza e la sua vita – come quella della quasi totalità dei suoi sudditi – è cambiata radicalmente. Fedelissima alla norma dell’isolamento, Elisabetta ha capito in fretta che, per rimanere in contatto con il resto della royal family, avrebbe dovuto imparare ad armeggiare con alcuni programmi per videochiamate online.

Quindi, seppur una foto del mese scorso la ritragga alle prese con un telefono d’epoca mentre parla con Boris Johnson, è appurato che la sovrana abbia cominciato ad usare «Zoom», con ogni probabilità aiutata dal suo fidato maggiordomo, Paul Whybrew. Basta aprire l’applicazione con un qualunque device, digitare il numero identificativo del meeting e poi attivare videocamera e microfono: tutto molto semplice.

Così è rimasta in contatto con il figlio Carlo durante il suo periodo di positività al covid, ha fatto gli auguri ai familiari nel giorno di Pasqua, ha partecipato al compleanno del nipotino Louis e prossimamente prenderà parte anche a quelli di Charlotte e – forse – di Archie. Si mormora che la settimana scorsa, sulla stessa piattaforma, Elisabetta abbia organizzato persino il suo di compleanno, il 94esimo.

Niente colpi di cannone o parate militari, bensì un brindisi virtuale, ognuno a casa propria. Per lei che è già diventata un po’ anche la regina di «Zoom».

Vanityfair

Tag:, , , , , ,