“Shannen Doherty sta vendendo le sue cose prima di morire”

L’attrice americana, celebre per i ruoli nelle serie televisive “Beverly Hills 90210” e “Streghe”, affronta una dura battaglia contro un cancro al quarto stadio. A 52 anni, Shannen Doherty sta cercando di semplificare le cose per sua madre Rosa, consapevole del dolore che la perdita le causerà. Vuole evitare che si trovi a gestire anche la disposizione dei suoi beni.

In un episodio del suo podcast “Let’s be clear”, Shannen ha spiegato: “La mia priorità al momento è mia madre. So che se dovessi morire prima di lei, sarà difficile per lei.” “Voglio rendere tutto più semplice per lei. Non voglio che si trovi a dover affrontare la gestione di un sacco di cose. Non voglio che abbia quattro scatoloni pieni di mobili”, ha aggiunto. Uno degli addii più difficili è stato quello alla sua tenuta in Tennessee, che sperava di trasformare in un rifugio per cavalli. Tuttavia, ha deciso di venderla.

Parlando della vendita della proprietà, ha ammesso: “Quando stavo facendo le valigie, ho iniziato a piangere… Mi sentivo come se stessi abbandonando un sogno. Cosa significava per me? Significava che stavo rinunciando alla vita? Significava ammettere la sconfitta?”. Nonostante la difficoltà, Shannen ora trova un certo conforto nel viaggiare con sua madre grazie ai proventi della vendita dei suoi beni: “Mi permette di fare più viaggi, di creare nuovi ricordi con le persone che amo”.

“Posso portare mia madre in vacanza perché ho questi soldi extra, senza intaccare il mio patrimonio che servirà a garantire che tutti coloro che amo siano a posto una volta che sarò scomparsa”, ha concluso. Shannen ha scoperto di avere un cancro al seno nel 2015 e, nel corso degli anni, la sua condizione è peggiorata, tanto che nel 2023 ha subito un intervento chirurgico al cervello per delle metastasi. Nonostante le sfide, continua a lottare con coraggio.

Torna in alto