“Il matrimonio borghese mi fa venire il soffoco”: Serena Bortone aperta sull’amore e rivela il suo stato sentimentale attuale


Serena Bortone, oggi single, ha vissuto grandi amori nella sua vita, ma le circostanze l’hanno portata a non sposarsi.

La conduttrice, 53 anni, attualmente al timone di “Che sarà” su Rai3, dopo essere stata per un periodo alla guida di “Oggi è un altro giorno” su Rai1, ha discusso dei suoi sentimenti con Il Corriere della Sera.

Parlando del suo romanzo “A te vicino così dolce”, Serena ha condiviso: “In alcune pagine, ho sentito il bisogno di scrivere in prima persona: ‘Promisi a me stessa che mai più avrei versato lacrime per un uomo’. Non ho mantenuto la promessa. Il romanzo parla anche dell’illusione dell’amore: ognuno di noi si è trovato coinvolto in storie in cui si cerca di ignorare i segnali negativi, perché si è innamorati”. “Ho imparato ad amarmi grazie anche agli uomini che non sono stati capaci di amarmi”, ha poi aggiunto.

Anche se il personaggio principale del libro, che porta il suo stesso nome, non è propenso al matrimonio, Serena afferma: “Non era il mio obiettivo e non è mai accaduto. Ma il pensiero del matrimonio borghese fatto per convenienza mi fa venire il soffoco”.

Nonostante ciò, ha avuto grandi amori: “Senza dubbio. Ho vissuto due convivenze e ora sono single, con una grande famiglia di amici. Sono sempre circondata da affetto, non conosco la solitudine. Negli ultimi anni, ho imparato anche a viaggiare da sola. Con ironia, dico: non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice”.

Infine, quando le è stato chiesto se pensasse che la decisione della Rai di non rinnovare “Oggi è un altro giorno” fosse stata politica, Serena ha risposto: “La motivazione delle scelte aziendali spetta a chi le compie, non a me che sono un soldato e le rispetto”.

Torna in alto