Stasera torna, su Rete 4, “Confessione Reporter” con Stella Pende

Stasera, in seconda serata su Retequattro, va in onda la nuova inchiesta giornalistica di “Confessione Reporter”.

Anche questa settimana, Stella Pende racconta le grandi storie dell’attualità di tutto il mondo dal punto di vista dei giovani: in puntata, in un viaggio che va dalla Sicilia a Como, incontra le associazioni che si occupano di minori non accompagnati. Sono bambini e adolescenti che arrivano in Italia provenienti dai paesi africani: sono da soli, i loro genitori o sono morti oppure hanno deciso di abbandonarli. Parlano anche alcune ragazzine nigeriane vittime della tratta, salvate poi dai volontari, e altri giovani che hanno trovato finalmente un lavoro.

In più, l’inviata intervista Regina Catrambone, fondatrice della Ong Moas, che con la sua nave ha salvato centinaia di bambini e ora si occupa di aiutare i Rohingya, una minoranza musulmana che conta più di un milione di persone e che vive per lo più nella regione settentrionale del Myanmar. Una legge del 1982 nega loro la cittadinanza e lo Stato li considera apolidi: per questo, sono soggetti a diverse discriminazioni e il loro accesso ai servizi statali è limitato.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,