Eleonora Giorgi: “Sto combattendo la stessa battaglia che ha vinto Fedez, mi piacerebbe incontrarlo”

Eleonora Giorgi ha ricevuto una diagnosi di tumore al pancreas. Alla fine di ottobre l’attrice, 70 anni, ha scoperto per caso e “con incredulità” di avere un adenocarcinoma, che una tac ha rivelato sotto forma di piccoli noduli frastagliati. “Se i noduli ai polmoni fossero stati metastasi ora avrei un anno e mezzo di vita davanti. Invece la biopsia ha detto che dopo la chemioterapia potrò operarmi” ha raccontato Giorgi in un’intervista a Il Corriere della Sera. “All’inizio ho pensato in modo egoista che se dovevo morire, beh pazienza: ho vissuto una vita incredibile e invecchiare non mi piace per nulla. Poi mi sono guardata intorno e ho visto i miei figli Andrea e Paolo addolorati, ho sentito il loro grande amore: tra le cose positive di questo momento c’è l’essere al centro dei loro cuori“. L’attrice aveva avuto alcuni sintomi, come la glicemia alta, ma l’ecografia al pancreas fatta “per scrupolo” non aveva evidenziato nulla. “Sono qui per dire proprio di non trascurare nessun segnale“, ha spiegato, perchè “scoprirlo per tempo è decisivo“. In settimana l’attrice inizierà il ciclo di chemioterapia all’Humanitas di Milano. La paura è tanta, ma “ho deciso di combattere con determinazione” e “voglio dare coraggio a chi combatte come me, ci sono anche tanti giovani e questo mi addolora. Mi servirà anche per non buttarmi giù: perderò i capelli, le sopracciglia, ma quei momenti mi daranno il pretesto per truccarmi, indossare un turbante nero o una parrucca vaporosa. Sentirmi viva“.

Giorgi vorrebbe incontrare Fedez per condividere l’esperienza della malattia. Un anno e mezzo fa il rapper ha infatti subito un intervento per rimuovere un raro tumore neuroendocrino. In seguito Fedez, che aveva ricevuto il sostegno di Gianluca Vialli, affetto dalla stessa patologia, ha vissuto la paura dei controlli, la depressione e un burrascoso rapporto con gli psicofarmaci. “So che ha parlato di depressione. Come una zia mi piacerebbe incontrarlo per sorridergli e fargli sentire quella serenità che ho dentro. Vorrei ricordargli che ha costruito una famiglia meravigliosa e una grande carriera” ha detto l’attrice.

Torna in alto