I Ferragnez annullano il viaggio in Lapponia per stare con Leo dopo la ferita alla fronte, Fedez: ‘Chiara è diventata troppo apprensiva’

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Fedez-Chiara-e-Leone.jpg

Il viaggio in Lapponia è stato annullato. Chiara Ferragni e Fedez hanno deciso di non partire più dopo che il figlio Leone è caduto in casa ed è stato portato di corsa in ospedale dove gli sono stati applicati diversi punti di sutura sulla fronte. L’influencer e il rapper avrebbero potuto volare comunque verso l’Europa del nord lasciando il piccolo insieme ai nonni, ma hanno deciso di non farlo per monitorare più da vicino la situazione, come consigliato dai medici. Tanto che la prima notte dopo l’incidente si sono dati il cambio per andare a svegliare Leo e controllare che tutto fosse a posto.

E’ stata la stessa Chiara, tramite Instagram Stories, ad aggiornare i suoi follower sulla situazione. “Volevo darvi degli aggiornamenti su Leo. Ieri ci siamo spaventati tantissimo. Ora sta bene, ha dei punti che si riassorbono, quindi non deve toglierli, abbiamo la prossima visita martedì”, ha fatto sapere. “Dobbiamo tenerlo sotto controllo. Stanotte abbiamo dovuto svegliarlo ogni due o tre ore per esser sicuri che stesse bene. Abbiamo dovuto cancellare il viaggio in Lapponia perché non ci sembrava il caso di lasciarlo qui a Milano con i nonni, è meglio essere scrupolosi…”, ha poi aggiunto la 32enne.

E se la Ferragni sembra essere rimasta quasi traumatizzata da quanto accaduto l’altro giorno, il marito sta cercando di normalizzare la situazione. Non vuole che Leo venga “soffocato” dalle attenzioni dei genitori. Per questo, sempre tramite Stories, ha preso in giro la moglie, che da quando il piccolo si è fatto male lo segue ovunque perché terrorizzata dall’idea che possa accadergli qualcos’altro. Pubblicando sul social un video in cui si vede Chiara che segue passo passo i movimenti del bambino all’interno della loro casa milanese, Fedez ha detto: “Mamma Ferragni è diventata apprensiva. Adesso ogni cosa che fa Leo è un dramma”.

Poi però la famiglia è uscita per andare a fare una passeggiata. I tre si sono diretti al parco dove il piccolo Leone ha potuto giocare e divertirsi sulle giostre. Ora la cosa migliore è evitare che la grande paura dell’altro giorno, tra dolore e corsa in ospedale, possa interferire con la sua serenità.

Gossip.it

Tag:, , , , , , ,