INDICAZIONI TELECINEMATOGRAFICHE DI MERCOLEDI’ 2 SETTEMBRE 2015

un maresciallo in gondola(Tiziano Rapanà) Tolgo il disturbo (ore 16.00 – Rai 3): è un patetico racconto sulla vecchiaia diretto da Dino Risi. Purtroppo manca l’estro oltre che l’illuminato cinismo del maestro. Pure Gassman convince poco. Comunque qualche momento comico buono s’intravede (ad esempio la figuraccia di Gassman spaesato che esclama al povero malcapitato: «Che bella faccia da cazzo! Non ne ho mai viste così. Bravo, ambulance complimenti. Proprio una faccia da cazzo d’altri tempi») ed anche il finale è più che dignitoso.

Un maresciallo in gondola (ore 21.15 – Mediaset Extra): ritorna il maresciallo Colombo (ossia Ezio Greggio), simbolo televisivo degli anni cinquanta dei Vanzina. Stavolta egli è il dominus della scena che non deve più dividere con Antonello Fassari ed Enzo Cannavale. Il risultato è piacevole e moderatamente divertente. E’ un film che segnalo, soprattutto, per la felice presenza di Philippe Leroy.

Eden (ore 23.00 – Rai 4): è un dramma sulla prostituzione esteticamente vicino ad alcuni prodotti HBO. Ergo: niente cinema, ma solo fiction. Dopotutto non è una tragedia, perché il film si segue volentieri. Essenzialmente è un passatempo d’impegno anche sociale.

Tag:, , , , , , , , , , ,