Roberta Beta ricorda la prima storica edizione del Grande Fratello

‘Sono trascorsi ben 17 anni. Ho un un ricordo bellissimo di quell’esperienza e sono sempre in contatto con i miei compagni di avventura tramite i social. È importante mantenere un rapporto perché abbiamo condiviso una parte fondamentale della vita”. È una Roberta Beta in vena di ricordi quella intervistata dal settimanale Vero. L’ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello, quella che ha fatto la storia, è diventata speaker radiofonica e, assieme all’attrice Jane Alexander, conduce un programma sulle frequenze di Radio Incontro Donna. È mamma di un ragazzo di 15 anni ed è innamorata di Francesco: ”La dolcezza. Lui dice che sono strana: dinamica, aggressiva, ma con dei momenti di estrema tenerezza. Io e Francesco ci conosciamo da 25 anni, ma mai avrei pensato che potesse essere l’uomo per me. Poi, tre anni fa, ci siamo ritrovati ed è scattato qualcosa”. La prima edizione del Grande Fratello ha visto vincere Cristina Plevani, la bagnina bresciana che ha superato i fan di Salvo Veneziano, il pizzaiolo, e Pietro Taricone, il vero leader del gruppo scomparso il 29 giugno del 2010 in un incidente con il paracadute a Terni.

”Noi eravamo davvero spontanei, – ha detto ancora Roberta Beta al settimanale – non sapevamo che cosa sarebbe accaduto. Penso che noi del Gf1 saremo indimenticabili, mentre delle altre edizioni, a un certo punto, si fatica a ricordare persino il nome del vincitore”. Roberta Beta era entrata nella casa più spiata d’Italia come PR e addetta stampa. Dopo quell’esperienza ha condotto alcuni programmi radiofonici su Radio 2, co-conduttrice del programma di calcio “2 nel pallone” e inviata per “La vita in diretta” dal 2002 al 2007. Nel 2009 ha partecipato al reality “Single del mondo” su Rai 2.
Attualmente la sua pagina Facebook la vede come giornalista. Negli ultimi anni ha partecipato a programmi come ”Pomeriggio 5” nella veste di opinionista. Nel 2016 l’ex concorrente del Grande Fratello aveva annunciato fa il suo sbarco in politica candidandosi alle elezioni amministrative di Roma nella lista Roma Popolare del Nuovo Centrodestra a sostegno di Alfio Marchini. Al settimanale Nuovo Tv aveva svelato i motivi di questa scelta: “È da anni che le persone per strada mi chiedono di entrare in politica e questa volta ho deciso di candidarmi perché lamentarsi non serve a nulla, bisogna agire.” La Beta non aveva ottenuto solo due voti, evidentemente non aveva convinto nemmeno i suoi familiari.
Caffeina Magazine

Tag:, , , ,